lunedì, Luglio 15, 2024
spot_imgspot_img

Latest Posts

Stagione dei concerti – Il pianista Filippo Gorini, miglior solista del 2022, suona Schubert (12 febbraio)

Domenica 12 febbraio alle 17:30 all’auditorium del Boccherini
MIGLIOR SOLISTA 2022, IL PIANISTA FILIPPO GORINI TORNA A ESIBIRSI A LUCCA OSPITE DELL’ASSOCIAZIONE MUSICALE LUCCHESE
In programma due Sinfonie di Schubert
A soli 27 anni, nel 2022 ha ricevuto il “Premio Abbiati” dell’Associazione Nazionale Critici Musicali come miglior solista dell’anno (in passato il premio è andato a personaggi del calibro di Martha Argerich, Alexander Lonquich, András Schiff e altri grandissimi interpreti); nel 2015 ha ottenuto il primo premio al Concorso “Telekom-Beethoven” di Bonn e nel 2020 il “Borletti Buitoni Trust Award”. Filippo Gorini è davvero un pianista eccezionale e domenica 12 febbraio torna a esibirsi per l’Associazione Musicale Lucchese, nell’ambito della 59a stagione dei concerti. L’appuntamento per le ore 17:30 all’auditorium del Conservatorio “L. Boccherini”.
Dopo aver suonato a Lucca nel novembre del 2021 con un progetto dedicato a Bach, Gorini per questo recital volge lo sguardo all’ultimo periodo di Franz Schubert, proponendo due pietre miliari della letteratura pianistica: la Sonata per pianoforte n. 20 in la maggiore D 959 e la sua ultima composizione, scritta due mesi prima della morte, la Sonata in si bemolle maggiore, D. 960.

Lunedì 13 Gorini incontrerà i ragazzi delle scuole alle 9:30 nella Saletta rossa del Boccherini, nell’ambito di Musica Ragazzi, la stagione dedicata alle giovani generazioni (ingresso €3).

Considerato da alcuni critici “erede” di Pollini per il suo approccio alla musica e allo studio, Filippo Gorini si è già esibito su palchi prestigiosi come Amsterdam Concertgebouw, Berlin Konzerthaus, Vienna Konzerthaus, Hamburg Elbphilharmonie, London Wigmore Hall, Società del Quartetto di Milano, Parco della Musica di Roma, Louis Vuitton Foundation Paris, Zurich Tonhalle, Van Cliburn Foundation, Vancouver Recital Society. Nel 2023 debutterà al LAC Lugano, Teatro Municipal de Santiago, Aichi Arts Theatre di Nagoya e Teatro San Carlo di Napoli. La sua registrazione de “L’arte della fuga” di Bach, incisa per Alpha Classics, ha riscosso un enorme successo ed è stata indicata come uno dei migliori album del 2021 da Le Monde.

Il biglietto intero costa 12 euro, il ridotto 10, il ridotto soci AML e studenti 8 euro. I bambini e i ragazzi fino a 14 anni entrano con due euro. Non è prevista prevendita; la biglietteria aprirà alle 16:30.
Il programma completo della Stagione su www.associazionemusicalelucchese.it.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.