IL QUARTETTO BOCCHERINI IN CONCERTO CON IL CHITARRISTA DARIO VANNINI il 29 marzo all’Auditorium del Suffragio 

Martedì 29 marzo, alle 21 all’Auditorium del Suffragio

IL IN CONCERTO CON IL CHITARRISTA DARIO VANNINI

Lucca, 28 marzo – Cinque interpreti per il prossimo concerto della stagione Open 2022 dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”. Martedì 29 marzo, alle 21 all’Auditorium del Suffragio, a offrire una bella serata di musica al pubblico lucchese saranno il Quartetto Boccherini, formato da Luca Celoni ed Enrico Bernini ai violini, Fabio Merlini alla viola e Massimo Maffei al violoncello, con la partecipazione del chitarrista Dario Vannini. Il Quartetto Boccherini si è formato di recente in seno al conservatorio cittadino e si esibisce nella sua formazione classica e in collaborazione con solisti di fama internazionale per valorizzare i compositori della tradizione lucchese. Si propone, inoltre, di rivestire un aspetto didattico, integrando e allargando la sua formazione originaria con l’inserimento di allievi del conservatorio. Vannini, anche lui docente all’ISSM “Boccherini”, oltre che apprezzato didatta, è un chitarrista eclettico che spazia dalla musica classica a quella popolare, dai concerti, in Italia e all’estero, all’attività in ambito teatrale.

Cinque musicisti di livello, dunque, che interpreteranno musiche di Franz Xaver Richter e Luigi Boccherini. Ad aprire il concerto sarà il Quartetto op. 5 n. 1 in do Maggiore di Richter, il primo di una serie di sei quartetti d’archi composti alla fine degli anni ’60 del Settecento. A seguire, il Quartetto per archi n. 9 in mi bemolle maggiore, op. 8 n. 3, G 167 di Boccherini, pubblicato a Parigi da Vénier nel 1769 con dedica a «S.A.R. Don Luigi Infante di Spagna». Sarà un’altra opera del compositore e violoncellista lucchese, il Quintetto n. 4 in re maggiore per chitarra e archi, a chiudere la serata.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it. Per accedere all’auditorium è necessario il super green pass e l’utilizzo della mascherina ffp2.

You may also like

CarnevalMarlia! Quella del 2023 sarà l’edizione del ritorno alla normalità, anzi, alla straordinarietà

Quella del 2023 sarà l’edizione del ritorno alla