Il Basketball Club Lucca torna a giocare in trasferta, andando a trovare l’Olimpia Legnaia

0
102

Il Basketball Club Lucca torna a giocare in trasferta, andando a trovare l’Olimpia Legnaia, un’ottima squadra, quinta in classifica con 16 punti e una partita in più dei ragazzi di Tonfoni. Nella partita di andata il Bcl vinse con il punteggio di 91/74 guidato dal duo Benini, Burgalassi.

I ragazzi di coach Tonfoni sono reduci da un intensa partita con gli Herons, dove ha dimostrato, malgrado la sconfitta, di avere grande carattere, sconfitta, che ricordiamo, è maturata negli ultimi 45 secondi di gioco, una partita che ha di fatto aumentato l’auto stima e la consapevolezza di potersela giocare con chiunque.

Il Legnaia invece esce da quattro sconfitte in sequenza: con il Castello, Montecatini, Valdisieve e Montevarchi, per cui c’è da aspettarsi di trovare i ragazzi di Zanardo con il coltello tra i denti.

Ci sarà da fare attenzione a Scampone, Guzzon, Del Secco, Gobbato, che stanno girando con medie di tutto rispetto, ma non solo loro, tutto il roster dell’Olimpia Legnaia è composto da validi elementi.

La squadra si è allenata bene e i presupposti per fare una buona partita ci sono tutti, Tonfoni è comunque cauto “ Il legnaia è un ottima squadra, adesso si sente ferita per aver lasciato sul parquet diversi punti e la voglia di rifarsi è sicuramente tanta. A guidarla c’è un coach come Zanardo, un signor allenatore, esperto e capace, che ha a disposizione un lungo roster, loro giocano quasi sempre in 10 se non addirittura in 11, ed hanno un ritmo di gioco molto intenso. E’ una squadra che vuole fare bene, sulla quale hanno investito molto, hanno ragazzi in foresteria, stranieri e noi non dobbiamo farci ingannare dal momento negativo che stanno attraversando, ricordiamoci che hanno 18 punti e sono 5° in classifica. Dobbiamo andare a giocare con una buona dose di umiltà ma anche con la consapevolezza che abbiamo fatto passi avanti, le ultime partite lo hanno dimostrato, adesso comincia un ciclo in cui c’è da capitalizzare il più possibile, per cui andremo a Legnaia per giocarsela fino all’ultimo secondo”.

La partita si giocherà sabato 5 febbraio al Palafilarete di Firenze con palla due alle ore 21:15, arbitrerà l’incontro il Sig. Uldanck Daniele di Pisa