La Lucchese perde in casa con la Vis Pesaro e si avvicina al fondo classifica

0
83

La Lucchese rispetto alla passata stagione è migliorata, e non poteva essere altrimenti, far peggio era impossibile, ma i progressi fatti evidentemente non bastano per poter stare sereni. Le 5 sconfitte in 8 partite, i tanti gol presi e una classifica da guardare dal basso verso l’alto stanno lì a dimostrarlo.

Nella sfida casalinga contro la Vis Pesaro i rossoneri hanno avuto un ottimo avvio, sono passati in vantaggio, ma sotto il traguardo del fine gara, a passare con i tre punti in tasca, sono stati gli altri, con il sorpasso avvenuto quando i giri dell’orologio stavano scadendo. Un film già visto in precedenza che speriamo non si trasformi in una “serie”.

Il tabellino:
LUCCHESE-VIS PESARO 1-2

Lucchese: Coletta, Visconti, Bensaja (38′ s.t. Nanni), Nannini (25′ s.t. Babbi), Semprini, Bellich, Frigerio, Eklu, Corsinelli, Baldan, Fedato. A disp.: Cucchietti, Papini, Bachini, Gibilterra, Babbi, Quirini, Yakubiv, Nanni, Schimmenti, Lovisa, Ruggiero, Brandi. All.: Pagliuca.

Vis Pesaro: Farroni, Giraudo (28′ s.t. Pellizzari), Gavazzi, Manetta, De Respinis (1′ s.t. Accursi, 43′ s.t. Cannavò), Astrologo, Piccinini, Saccani (1′ s.t. Lombardi), Gucci, Cusumano (19′ s.t. Di Sabatino), Rubin. A disp.: Campani, Mastrippolito, Lombardi, Cannavo’, Pinelli, Di Sabatino, Carnicelli, Pellizzari, Accursi, Rossi, Eleuteri, Bocci. All.: Bachini.

Arbitro: Sig. Luigi Catanoso della sezione di Reggio Calabria.

Reti: 6′ p.t. Bellich, 29′ p.t. Manetta, 35′ s.t. Gucci

Ammonizioni: Giraudo, Frigerio, Bellich, Semprini, Fedato, Rubin, Eklu,

Classifica 

Reggiana 20
Cesena 17
Ancona 16
Siena 13
Gubbio 13
Modena 12
Pescara 12
Vis Pesaro 12
Imolese 11
Pontedera 11
Carrarese 11
V. Entella 10
Olbia 10
Montevarchi 10
Teramo 9
Grosseto 7
Lucchese 7
Fermana 5
Pistoiese 5
Viterbese 3