Settembre Lucchese 2021: Tutto pronto per la processione di Santa Croce

0
158

Settembre Lucchese 2021

Santa Croce: 700 sfileranno in processione e circa 2000 potranno assistere. Necessaria mascherina e distanziamento. Non serve green pass

Tutto pronto per la processione di Santa Croce, che ritorna lunedì prossimo 13 settembre, dopo lo stop dello scorso anno a causa delle restrizioni dovuti alla pandemia.

Come deciso dal comitato organizzatore, saranno 700 le persone fra parte civile, religiosa e storica, che sfileranno lungo le vie del centro storico. Potranno invece assistere alla processione circa 2000 persone, che dovranno posizionarsi nelle piazze che si trovano lungo il percorso che va dalla chiesa di San Frediano alla cattedrale di San Martino. Tutte le persone che prendono parte alla processione o che vi assistono dovranno indossare la mascherina e mantenere il necessario distanziamento. Non sarà necessario il green pass.

Come cambia la circolazione. Lunedì prossimo, a partire dalle 14.00 saranno posizionate le barriere new jersey sulle vie di accesso principali lungo il perimetro più esterno al tracciato della processione e a partire dalle 17.00 sarà vietato il transito davanti la rampa di piazza Santa Maria; via della Cavallerizza; via dei Carrozzieri; piazza San Frediano; via San Frediano; Via San Girolamo (il tratto compreso fra corso Garibaldi e piazza del Giglio); via Vittorio Emanuele (tra l’accesso a piazza Sant’Alessandro e via Vittorio Veneto); via delle Trombe (tratto tra Via Vallisneri e piazza Antelminelli); via dell’Arcivescovato all’intersezione con piazza Antelminelli; nella rampa di accesso alle Mura Urbane da Porta Santa Maria. Alcune limitazioni al transito sempre a partire dalle 17.00 ci saranno anche in entrata da Porta Santa Maria e in via Buiamonti.  Alle 18.30 scatterà invece il divieto di circolazione totale -sia per veicoli che per pedoni- lungo tutto il percorso della processione e nelle viabilità di accesso: potranno passare solo i residenti per raggiungere le loro case e, fino alle 19.30, coloro che devono recarsi agli esercizi commerciali che si trovano all’interno dell’area preclusa.

La parte religiosa e civile della processione si formerà in piazza Santa Maria, dove si accoderà il corteggio storico che si formerà in piazzale Verdi. I cittadini potranno assistere alla processione da piazza San Frediano, dove è prevista una capienza massima di 200 persone ed entrata da via San Frediano; piazza San Michele, con entrata di fronte alla chiesa e capienza massima di 360 persone. In piazza Napoleone e piazza del Giglio è prevista una capienza massima complessiva di 800 persone e ingressi da via Beccheria e via San Girolamo; in piazza San Giovanni la capienza massima sarà di 260 persone e l’entrata da via San Giovanni; piazza Antelminelli e piazza San Martino potranno contenere al massimo 500 persone complessivamente e si potrà entrare da piazza Antelminelli a fianco della fontana e da via del Molinetto.

L’amministrazione comunale infine ricorda che la processione della Santa Croce potrà essere seguita dai cittadini in diretta sull’emittente locale Noi Tv.