Tornano le Fiere del Settembre Lucchese a Borgo Giannotti

0
166

Tornano le Fiere del Settembre Lucchese: a Borgo Giannotti fino a un massimo di 3000 persone, green pass e mascherina

Tornano quest’anno le Fiere del Settembre Lucchese, che assieme alle celebrazioni sacre legate al culto della Santa Croce, rappresentano il cuore della tradizione cittadina.

La Fiera di Borgo Giannotti sarà aperta quest’anno nei tre giorni del 14, 21, 29 settembre e nelle domeniche intermedie, il 19 e il 26 settembre. Si svolgerà come sempre in Borgo Giannotti, via Passaglia, via delle Tagliate III e parcheggio, piazzale don Baroni. Per accedervi sarà necessario il green pass (oltre alla mascherina). Trattandosi di un’area aperta non delimitata non sarà effettuato nessun controllo preventivo all’ingresso, ma se il cittadino o la cittadina non lo avranno saranno soggetti a sanzione da parte delle Forze dell’Ordine. Tutta l’area di 25.700 metri quadrati non potrà superare le 3000 persone presenti contemporaneamente: per fare questo, in corrispondenza degli accessi alla fiera saranno presenti degli steward che modereranno le entrate. Personale della protezione civile sarà presente anche all’interno della fiera, in particolare nelle zone dove in genere si formano assembramenti, in particolare in piazza della Croce, per far defluire le persone secondo i migliori percorsi. I banchi della fiera saranno quelli fissi, in tutto 243, fra alimentari e non alimentari: l’amministrazione comunale ha infatti dovuto rinunciare ad assegnare spazi attraverso il meccanismo della spunta

“Abbiamo lavorato – dichiara l’assessora alle attività produttive Chiara Martini – per poter assicurare un Settembre Lucchese più normale e sicuro possibile. Come per la processione di Sante Croce, è stato necessario contingentare le presenze del pubblico e ridurre il numero dei banchi, limitandoci a quelli fissi. A questo riguardo siamo dispiaciuti per aver dovuto eliminare i posti da assegnare con la spunta, ma riteniamo che quello raggiunto sia un buon punto di equilibrio fra l’esigenza di rimettere in moto quella normalità di cui tutti abbiamo bisogno e la necessità di continuare a tutelare la salute di tutti, in particolare delle persone più fragili”.

La Fiera del Bestiame al Foro Boario anch’essa si svolgerà regolarmente i giorni 14, 21 e 29 settembre. Per accedervi sarà necessaria la mascherina. Per quanto riguarda il green pass, in questo caso trattandosi di un’area delimitata, sarà effettuato il controllo preventivo all’ingresso da personale addetto.

La Fiera di San Michele sarà aperta in piazza Napoleone da venerdì prossimo, 10 settembre, fino al 3 ottobre. L’amministrazione comunale infatti ha prolungato quest’anno il periodo della fiera, per recuperare le edizioni di Natale e Pasqua scorse che non si sono potute tenere per le misure restrittive anti contagio. Anche in questo caso l’accesso all’area dovrà avvenire con green pass e mascherina.