Bella Lucchese, ma i 3 punti vanno al Cesena

0
106

Un uno-due micidiale del Cesena ad inizio ripresa ha mandato KO la Lucchese che ai punti avrebbe meritato come minimo un pareggio. Il risultato finale lascia dunque tanto amaro in bocca, ma la prestazione dei ragazzi allenati da mister Pagliuca fa ben sperare per il proseguo del campionato, con la rosa che sembra avere ampi margini di miglioramento.

I rossoneri erano riusciti a portarsi in vantaggio nel primo tempo con un gol di Corsinelli al termine di una bella azione iniziata da Nannini che poi ha portato al cross Semprini. I gol del Cesena sono di Ardizzone e Candela.

Scarso l’arbitraggio, con il signor Ruben Arena colpevole di non aver mostrato il cartellino rosso al bianconero Yabre, reo di aver commesso un plateale fallo meritevole del secondo giallo. Sempre il signor Ruben Arena nella seconda frazione di gioco ha permesso ogni tipo di ostruzionismo, favorendo le stucchevoli perdite di tempo da parte degli ospiti.

LUCCHESE-CESENA 1-2

Lucchese: Coletta, Papini, Bensaja, Nannini (44′ s.t. Visconti), Semprini, Bellich, Frigerio, Eklu Shaka (39′ s.t. Belloni), Corsinelli (30′ s.t. Gibilterra), Baldan, Fedato. A disp.: Cucchietti, Bachini, Panati, Yakubiv, Schimmenti, Lovisa, Ruggiero, Brandi. All. Carbone.

Cesena: Nardi, Candela, Steffè, Zecca (44′ s.t. Tonin), Ardizzone, Caturano (36′ s.t. Nannelli), Mulè, Ciofi, Ilari, Bortolussi (24′ s.t. Pierini), Yabre (1′ s.t. Rigoni). A disp.: Fabbri, Brambilla, Berti, Gonnelli, Shpendi, Pollini, Lepri. All. Viali.

Arbitro: Sig. Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco.

Reti: 43′ p.t. Corsinelli, 3′ s.t. Ardizzone, 5′ s.t. Candela.

Ammonizioni: Yabre, Zecca, Papini, Nannini, Baldan, Nannelli, Candela.

Nello scatto di Foto Alcide Lucca lo striscione che i tifosi della Lucchese hanno voluto tributare all’amico e super tifoso Paolo Carina, scomparso venerdì notte.