LUCCA: Un bando destinato alle società sportive per corsi all’aria aperta sul baluardo San Salvatore

Un bando destinato alle società sportive per corsi all’aria aperta sul baluardo San Salvatore

presentato il progetto Sport nei parchi di Sport e Salute

Saranno da tre a sei le associazioni sportive selezionate per organizzare 390 ore corsi sportivi all’aria aperta sul Baluardo San Salvatore nell’anno in corso. Il bando su fondi del Governo italiano è promosso da Sport e Salute spa, ANCI (Associazione nazionale dei Comuni italiani) in collaborazione con il Comune di Lucca, le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva ed è stato presentato questa mattina dall’assessore allo Sport Fabio Barsanti e per Sport e Salute dal coordinatore e dalla referente regionale Alessandro Viti Alessandra Nieri.

Il bando sarà pubblicato lunedì sul sito web del Comune di Lucca e sarà aperto ad associazioni e società sportive dilettantistiche che avranno tempo fino al 23 febbraio per presentare i loro progetti che dovranno includere attività gratuite nei week end rivolte a bambini, ragazzi, donne o a persone della terza età sotto la supervisione di tecnici qualificati.

I requisiti base per le associazioni o società sportive dilettantistiche interessate sono l’iscrizione all’albo nazionale, l’esperienza di attività sportiva rispetto al target di utenti prescelto, la presenza di istruttori in possesso della laurea in scienze motorie, diploma Isef o tecnici di primo livello.

“Il Comune di Lucca ha aderito a questo progetto e l’amministrazione è interessata a sostenerlo per l’importante rilevanza sportiva, culturale e sociale che rappresenta – afferma l’assessore allo Sport Fabio Barsanti – le Mura sono il luogo di elezione dei lucchesi per fare sport all’aria aperta e questo bando ci dà l’opportunità di dedicare il baluardo San Salvatore a corsi di qualità gestiti dalle società sportive del nostro territorio con personale qualificato”.

Il progetto Sport nei Parchi è rivolto a tutti i comuni italiani associati ad ANCI ed ha l’obiettivo di promuovere nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto sia in autonomia che attraverso le realtà associative del territorio; promuovere l’utilizzo di aree verdi nei parchi pubblici per l’attività delle associazioni sportive offrendo allo stesso tempo un servizio gratuito nei week end alla comunità; sostenere la collaborazione tra comuni e società sportive per divulgare la cultura dello sport e del benessere fisico nei parchi urbani.

You may also like

LUCCA IN MASCHERA!!! Si parte con Cristina D’Avena…

Parte il 3 febbraio Lucca In Maschera con