Lucca in Maschera: lanciata la locandina ufficiale per la sfilata del Carnevale di domenica 5 febbraio

Lucca in Maschera: lanciata la locandina ufficiale per la sfilata del Carnevale di domenica 5 febbraio

Macchina organizzativa in moto per il piano della logistica: si prevede una discreta affluenza per un evento che sta richiamando l’attenzione di media e opinione pubblica

E’ stata presentata e lanciata sui canali social del Comune di Lucca la locandina ufficiale della sfilata del Carnevale sulle Mura, main event di Lucca in Maschera (LIM) che avrà luogo domenica 5 febbraio a partire dalle 14.30. La speciale grafica, realizzata da Roberto Giomi di Memphremagog, riprende lo storico bozzetto del carro “Mercato Lucchese”, disegnato da Fabrizio Giannini su commissione dei Fratelli Francesconi nel lontano 1948 e mai realizzato. Una locandina celebrativa e originale per una iniziativa considerata storica, che vedrà per la prima volta il Carnevale di Viareggio, nei suoi 150 anni, sfilare con le sue maschere, attrazioni e figuranti in un’altra città, dove saranno anche proiettati lungo il percorso video tematici dei carri più apprezzati.

I tradizionali personaggi di Ondina e Burlamacco apriranno la sfilata, che coinvolgerà grandi e piccini in una giornata di allegria e festa collettiva, lungo un percorso in fase di studio che con ogni probabilità partirà da Piazza Santa Maria, per poi salire sulla cortina, con sosta al Caffè delle Mura per una esibizione di intrattenimento, e scendere nuovamente facendo tappa in Piazza Grande e Piazza San Michele. Un evento ad ingresso libero che sta richiamando, per la sua unicità, la sempre maggiore attenzione dei media locali e non.

In questa settimana sono inoltre proseguite le riunioni operative per il piano organizzativo, che garantirà la sicurezza dei cittadini ed il sereno svolgimento dell’evento finale di Lucca in Maschera. Durante il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal Prefetto, l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Mario Pardini, dal vice sindaco Giovanni Minniti e dall’assessore Remo Santini ha infatti illustrato le maggiori iniziative legate a LIM per avviare un confronto sulle soluzioni considerate più idonee per il piano della logistica. E’ in fase di sviluppo, proprio al riguardo, anche un piano parcheggi, che nelle giornate di venerdì 3 e domenica 5 febbraio prevederà l’utilizzo di numerosi spazi della primissima periferia per consentire una comoda sosta durante gli eventi di punta della manifestazione, come il concerto di Cristina D’Avena e, appunto, la sfilata del Carnevale. Saranno inoltre emanate specifiche ordinanze per le iniziative sopracitate, per cui si prospetta un afflusso di visitatori superiore alla norma. La macchina organizzativa è quindi in moto e nei prossimi giorni saranno comunicati alla cittadinanza tutte le misure adottate e le indicazioni per godere pienamente di questo evento di festa e divertimento.

L’amministrazione comunale ricorda inoltre che sul sito del Comune di Lucca è possibile reperire l’avviso per consentire alle aziende locali di sostenere l’evento e le singole iniziative, nell’ottica di un coinvolgimento sempre più attivo di tutte le realtà più dinamiche del territorio.

You may also like

LUCCA IN MASCHERA!!! Si parte con Cristina D’Avena…

Parte il 3 febbraio Lucca In Maschera con