BARGA: Riparte la stagione di prosa del Differenti

RAVENNA FESTIVAL - Trilogia d’autunno: la Danza, la Musica, la Parola. Paradiso XXXIII di e con Elio Germano e Teho Teardo. Drammaturgia Elio Germano, drammaturgia sonora Teho Teardo con Laura Bisceglia violoncello, Ambra Chiara Michelangeli viola Regia Simone Ferrari & Lulu Helbæk. Disegno luci Pasquale Mari, video artists Sergio Pappalettera e Marino Capitanio, scene design Matteo Oioli

Il Teatro dei Differenti di Barga, sulla scia del grande successo dei primi appuntamenti della stagione di prosa promossa da Comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, apre il nuovo anno con l’intento di continuare a far vivere non solo lo spazio del palcoscenico. Una vivace casa della cultura con un ricco ventaglio di eventi pomeridiani nella caffetteria, accompagnati dagli apericena a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Barga, e i consueti appuntamenti serali di spettacolo teatrale con stelle del teatro e del cinema italiano. Da giovedì 12 gennaio saranno in prevendita anche i biglietti per Elio Germano (2 febbraio) e Andrea Pennacchi (10 febbraio).

Si parte venerdì 20 gennaio, grazie alla collaborazione con la casa editrice lucchese Maria Pacini Fazzi, alle ore 18:30 Marco Pardini proseguirà il suo affascinante racconto poetico dell’universo della botanica, con la presentazione del suo nuovo libro appena uscito La casa delle parole ritrovate. Storie d’erbe e d’amori sussurrati. La stessa sera sarà in programma la produzione Ta Erotika-Le cose dell’amore, una produzione della compagnia lucchese IfPrana con Caterina Simonelli e Silvia Bennett, uno spettacolo dove prosa e danza si fondono in un gioco di corrispondenze sul tema dell’amore e l’eros nella cultura classica greca, cinque quadri comici sulla filosofia, il mito e la realtà di oggi. Parteciperanno allo spettacolo anche una classe dell’ISI Barga che ha fatto un seminario sulle tematiche di genere e sull’amore nel Simposio di Platone a cura di Francesco Tomei.

Eccezionalmente la stagione di prosa 2022-23 prevede un doppio appuntamento con un replica per l’evento di punta del cartellone: giovedì 2 e venerdì 3 febbraio andrà in scena Paradiso XXXIII, con protagonisti Elio Germano e Teho Teardo che con voce e musica racconteranno la bellezza e l’avvicinarsi al mistero, l’immenso, l’indicibile ricercato da Dante nei versi del XXXIII canto del Paradiso nel segno di una contaminazione di linguaggi tecnologici e teatrali. L’anteprima della serata di giovedì sarà con l’autrice italiana originaria del Burkina Faso nota al pubblico barghigiano Talatou Clémentine Pacmogda e la sua autobiografia edita da Tralerighe Libri Wendyam! La volontà di Dio. Questo evento sarà un’occasione per affrontare con la comunità locale l’importante tema della parità dei diritti umani. Il pomeriggio del 3 febbraio invece ospiterà i protagonisti Elio Germano e Theo Teardo che ci racconteranno il dietro le quinte del lavoro in un talk sullo spettacolo a cura di Debora Pioli.

Le prevendite sono aperte anche per venerdì 10 febbraio, in cui la star di Propaganda Live Andrea Pennacchi sarà il protagonista assoluto della giornata. Nel pomeriggio alle 18:30 ci racconterà in caffetteria il suo nuovo libro Shakespeare and me edito da People. Un’occasione importante per ripercorrere il percorso artistico del genio bardo, le sue opere e i suoi personaggi dal punto di vista dell’artista, che ci racconterà non solo come gli abbiano cambiato la vita ma anche come possano influenzare la vita di tutti. In seguito alle ore 21 sarà in scena Pojana e i suoi fratelli, uno spettacolo di e con Andrea Pennacchi con le musiche dal vivo di Giorgio Gobbi e Gianluca Segato. Franco Ford, detto “Pojana”, era il ricco padroncino di un adattamento delle “Allegre comari di Windsor” ambientato in Veneto, con tutte le sue fisse: le armi, i schei e le tasse, i neri, il nero.

Gli eventi pomeridiani sono ad ingresso libero. Per la biglietteria degli spettacoli è possibile richiedere informazioni scrivendo a cultura@comunedibarga.it e/o telefonando ai numeri 0583 724791 – 0583 724727 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00; martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00.

Lo spettacolo con Elio Germano nell’appuntamento del 2 febbraio è quello per  agli abbonati (anche se ci sono posti liberi a biglietto come sempre) mentre il 3 febbraio la biglietteria è disponibile su Ticketone https://www.ticketone.it/event/paradiso-xxxiii-di-e-con-elio-germano-e-teho-teardo-teatro-dei-differenti-16204905/

You may also like

Sciare e non solo a Careggine…

 Oggi vogliamo raccontare una favola di altri tempi.