Al via la campagna abbonamenti dell’AML. Il 15 gennaio il concerto inaugurale con Alexander Gadjiev.

Al via la 59a Stagione dei concerti dell’AML
DOMENICA 15 GENNAIO IL CONCERTO INAUGURALE CON ALEXANDER GADJIEV. 
APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

Domenica 15 gennaio prende il via la 59a Stagione dei concerti dell’Associazione Musicale Lucchese con otto appuntamenti fino a marzo e una ripresa in novembre. In cartellone produzioni di grande valore con musicisti di fama internazionale, presenti nei calendari dei principali teatri e auditorium d’Italia.
Tanti i volti nuovi, che compaiono per la prima volta nella programmazione dell’AML. Tra questi il pianista Alexander Gadjiev che aprirà la Stagione domenica 15 gennaio alle 17:30 all’auditorium del Boccherini. Balzato agli onori delle cronache per l’ottimo risultato all’edizione 2021 del Concorso Chopin di Varsavia, il pianista italo-sloveno si è aggiudicato anche il “Premio speciale Krystian Zimerman” per la miglior esecuzione di una Sonata. Per il concerto inaugurale presenterà brani di Chopin, Schumann, Debussy e Musorgskij.
Sono davvero tanti i giovani talenti che verranno a suonare a Lucca, alternandosi con musicisti di maggior esperienza. In cartellone troviamo infatti il Quartetto Adorno, il violinista Giuseppe Gibboni, la chitarrista Carlotta Dalia, il pianista Filippo Gorini ma anche Enrico Bronzi, l’Orchestra del Conservatorio Boccherini, gli Ottoni e le percussioni dell’ORT.

A partire da oggi (10 gennaio) è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla Stagione dei concerti. Per gli abbonamenti, come per i biglietti dei singoli appuntamenti, la politica dell’Associazione Musicale Lucchese è chiarissima e resta immutata, con prezzi popolari, accessibili davvero a tutti, per consentire a un pubblico il più vasto possibile di ascoltare grandi concerti con grandi interpreti. Gli abbonamenti per la Stagione dei concerti sono di tre tipi: intero (60 euro); ridotto soci (40 euro); per studenti di ogni ordine e grado (€ 30). Il biglietto va dai 12 euro dell’intero ai due euro per gli under 14.
In questi giorni è possibile anche associarsi all’AML, realtà che da 59 anni si occupa di diffondere la cultura musicale, valorizzare la ricchissima tradizione lucchese e dare spazio ai giovani, sia come esecutori che come fruitori della musica classica (ma non solo). Ci si può associare e sostenere il progetto culturale dell’AML in due modi: come socio ordinario (€ 50) e come socio sostenitore (€ 100). In entrambi i casi, il socio non solo supporta l’attività dell’Associazione, ma partecipa all’Assemblea e ha diritto al biglietto ridotto (fino a esaurimento posti disponibili) a tutte le manifestazioni organizzate dall’AML. Ai soci saranno dedicati appuntamenti e approfondimenti, la presentazione dei vari eventi e alcuni incontri con gli artisti. Le tessere possono essere sottoscritte esclusivamente in sede (via San Micheletto, 3) nei giorni di martedì, giovedì, venerdì e sabato, dalle 11 alle 13.

Il programma completo della stagione su www.associazionemusicalelucchese.it

You may also like

“Storie di carrozze e Carnevali”: Lucca in Maschera si apre venerdì con l’inaugurazione della mostra ad accesso gratuito

“Storie di carrozze e Carnevali”: Lucca in Maschera