12° TROFEO IRENE BACCI, 07-08 gennaio 2023 a LUCCA

La ASD Ginnastica Ritmica organizza per la dodicesima volta il Trofeo Nazionale di ginnastica ritmica “Irene Bacci”. Si sono susseguite 11 edizioni dal 2010 con le sole eccezioni del 2021 e 2022 non disputata per la Pandemia COVID19. L’intitolazione del trofeo è dedicata alla fondatrice e direttrice della società sportiva lucchese ASD Ginnastica Ritmica Lucca, che è scomparsa nel novembre 2007.

Il trofeo vuole essere l’occasione per ricordare e far conoscere alle generazioni presenti e future una persona che ha dedicato la vita intera allo sport, che è stata per tanti anni una personalità che ha animato, innovato e divulgato lo sport nella Provincia e Comune di Lucca.

Dal punto di vista sportivo, il trofeo rispecchia la personalità di Irene Bacci, e quindi ricerca le seguenti principali caratteristiche: un livello tecnico elevato e la partecipazione di ginnaste di portata nazionale, in accordo con il carattere sempre aperto e di collaborazione che la fondatrice della ASD Ginnastica Ritmica Lucca aveva sempre mostrato. Il trofeo inoltre aveva tra i suoi scopi fondanti quello di diventare un appuntamento fisso ed un punto di riferimento per la ginnastica ritmica in Toscana e in campo nazionale.

Giunti alla dodicesima edizione, con i riscontri ottenuti presso la Federazione Ginnastica d’Italia e con la partecipazione delle più importanti società italiane di ginnastica ritmica, riteniamo di aver raggiunto il nostro scopo: la Città di Lucca come eccellenza e vetrina delle migliori ginnaste italiane.

Il progetto è stato ideato dal Presidente Giannicola Bacci e il suo staff, e sviluppato nel corso degli anni 2008-2009 con ottimi riscontri nei confronti delle altre società sportive e con gli enti pubblici locali. La Federazione Ginnastica d’Italia ha, da subito, approvato il progetto mostrando sempre interesse per il trofeo, che è stato per tanti anni l’unica manifestazione di ginnastica ritmica di livello nazionale nel Nord Ovest della Toscana, supervisionando i lavori e mandando sempre i suoi rappresentanti e presidenti alle premiazioni di ogni edizione.

Il Comune di Lucca e la Provincia di Lucca e dal 2016 anche la Regione Toscana, hanno sempre patrocinato l’evento e collaborato ampiamente per la disponibilità del Palasport di Lucca. Il Sindaco, quando non l’Assessore allo Sport, del Comune di Lucca ha impreziosito il trofeo, partecipando alle premiazioni delle edizioni sin qui disputate.

La partecipazione e l’interesse delle società sportive toscane in primis e poi nazionali è stata sempre intensa e molto competitiva. Particolare importanza ha avuto la scelta di costruire un programma tecnico di gara particolarmente “esigente”, concordato con la direttrice tecnica del Centro Tecnico Toscana della FGI, che ha portato le più importanti ginnaste di ogni società a confrontarsi su difficoltà elevate negli esercizi. Il livello tecnico elevato ha suscitato interesse, come sperato dagli organizzatori, anche in società fuori toscana fino a coinvolgere società di serie A del nord, sud e centro Italia. Inoltre, dato il prestigio acquisito dal trofeo nel corso degli anni, si è costituita una specie di lista di attesa per selezionare i Giudici nazionali ed internazionali, per poter partecipare alla Giuria del Trofeo, composta da 15 membri giudicanti.

Molte ginnaste che adesso sono nel giro della nazionale maggiore allenata da Manuela Maccarani, sono passate dal trofeo Irene Bacci e nel 2013 ha partecipato la pluricampionessa italiana Julieta Cantaluppi, unica partecipante italiana individualista alle Olimpiadi. In due edizioni ha partecipato una selezione olimpica delle ginnasti provenienti dalla Bielorussia, grazie al gemellaggio sportive che vede la ASD Ginnastica Ritmica Lucca e la Città di Gomel (BLR) attive da diversi anni.

Recentemente hanno partecipato ginnaste nel giro stabile della nazionale del calibro di Milena Baldassari, Alexia Gorina, Sara Rocca, Francesca Pellegrini, Elisa Badioli, Daniela Mogurean, Sofia Raffaeli, Camilla Centofanti,

Ulteriore impulso a partecipare al trofeo, oltre a un naturale affetto che le colleghe tecniche delle altre società di ginnastica avevano per Irene Bacci, è stata la ottima capacità organizzativa, dimostrata in numerose gare federali organizzate in precedenza, posseduta dallo staff della società lucchese.

Il trofeo è arrivato ad essere un appuntamento di tale notevole interesse che, per motivi di spazi e tempi concessi, è riservato solo a società invitate dal comitato organizzatore, ed è di livello nazionale ed è dedicato alle ginnaste tesserate FGI GR GOLD settore agonistico comprese nelle classificazioni indicate nel programma tecnico di “specialità”.

La partecipazione è individuale a squadre. Le premiazioni avvengono nel corso della manifestazione. Il Trofeo di solito di svolge nel primo weekend dell’anno. Questa sua posizione temporale è particolarmente felice perchè permette alle ginnaste di provare gli esercizi nelle gare nazionali di categoria, che iniziano con la metà di gennaio ed ha contribuito alla folta partecipazione delle società.

Nel corso degli anni il Trofeo si è evoluto in una gara di livello nazionale a cui partecipano le migliori società da tutta Italia di serie A1, A2, B e C. con ottimi riscontri di presenze. Si iscrivono mediamente circa 120/150 ginnaste con circa 20/30 società provenienti da tutta Italia.

Nei giorni di gara si stimano circa 600/1.000 presenze al palasport, diluite nel corso delle giornate poiché la gara dura per due giorni ininterrottamente per diverse ore.

E’ stato dedicato all’evento un sito web www.trofeoirenebacci.it dove è possibile ottenere tutte le informazioni sull’evento.

SOCIETA’ ISCRITTE EDIZIONE 2023

1

ASD Ginnastica Ritmica Lucca

2

ASD Ginnastica Opera Roma

3

Club Giardino Carpi (MO)

4

ASD Corallo Firenze

5

Ginnastica San Marino

6

ASD Maxisport Firenze

7

Ginnastica Terranuova

8

Ginnastica Ritmica Padova ASD

9

Stella Azzurra Pontedera

10

Ginnastica Rimini

11

Ginnastica Iris Firenze

12

Ginnastica Falciai ASD

13

Aurora Fano

14

R. Motto Viareggio

15

Auxilium Genova

16

Etruria Prato

17

Polisportiva Tirrenia

18

Gym Star Capannori (LU)

PARTECIPAZIONI ALTRI ENTI E PATROCINI

Come detto in precedenza l’organizzazione è della Ginnastica Ritmica Lucca con l’autorizzazione,,la collaborazione della Federazione Ginnastica d’Italia.

Ogni anno viene firmata una autorizzazione dal consiglio nazionale della FGI a Roma, dove vengono stabiliti I tornei che, rispettando determinati requisiti, sono adatti a rappreentare il logo FGI. Tra questi c’è sempre il Trofeo Irene Bacci. Inoltre tutti I partecipanti al corpo giudicante devono essere approvati dalla Direttrice Tecnica Nazionale e Regionale.

Alla premiazione partecipa da sempre un rappresentante del Consiglio del Comitato Regionale FGI se non il Presidente in persona.

Hanno Concesso il patrocinio:

  • Regione Toscana

  • Comune di Lucca

  • Provincia di Lucca

  • CONI Lucca

  • FGI

  • Panathlon

  • Centro Provinciale Libertas Lucca

You may also like

“Storie di carrozze e Carnevali”: Lucca in Maschera si apre venerdì con l’inaugurazione della mostra ad accesso gratuito

“Storie di carrozze e Carnevali”: Lucca in Maschera