Lucca Comics & Games 2022: nasce una nuova sezione culturale sperimentale CommunityVerse nella East area

LUCCA COMICS & GAMES 2022 PRESENTA:

‘COMMUNITYVERSE’

INFORMAZIONE, FORMAZIONE E CULTURA DEL METAVERSO

Una nuova sezione culturale sperimentale, tra il fisico e il digitale, interamente dedicata a nuove tecnologie e linguaggi. Cinque giorni di divulgazione intelligente, per comprendere e analizzare il futuro prossimo, con ospiti ed esperti.

 

 

Lucca, 17 ottobre 2022  Metaverso, NFT, SBT, blockchainweb3, intelligenza artificiale, arte generativa e crypto, sono solo alcuni dei termini che, sempre più spesso ascoltiamo e leggiamo, non sempre invero, comprendendone il significato. Il progetto ‘Communityverse’ a Lucca Comics & Games, si pone come ambizioso obiettivo quello di raccontare e spiegare queste tecnologie, provando a farlo in maniera semplice e diretta, attraverso una serie di ospiti, partner ed esponenti di questo mondo, e tramite esperienze pratiche, dando vita alla più estesa esperienza italiana in termini di offerta di contenuti sull’argomento. L’appuntamento è fissato dal 28 ottobre al 1° novembre nel sotterraneo della Casermetta di San Pietro (Baluardo dei Balestrieri), nella sala incontri “Sagrestia” di S. Francesco (Sala REC) da quest’anno denominato East Village, e naturalmente anche on-line nella sezione festival digital. Tutte attività ad ingresso gratuito e libero.

 

UN DENSO PROGRAMMA DI INCONTRI

 

Parola quindi agli esperti, ai pionieri della prima ora, come il giornalista Emilio Cozzi che modererà il dibattito “Cryptoscettici Vs Cryptosostenitori”, evento che metterà a confronto sostenitori di queste nuove tecnologie con chi non crede alla realtà che rappresentano. Naturalmente vista la tipologia di festival, uno degli argomenti sarà l’arte e la creatività, assieme a tematiche più allargate come quelle tecniche, ambientali, etiche e sociali. Tra gli ospiti degli incontri: Lorenzo ‘LRNZ’ Ceccotti artista e illustratoreFabio Gadducci  Docente di Informatica all’Università di PisaEdoardo Degli InnocentiHead of Business Development di Young Platform, il primo crypto exchange italiano, Andrea ConcasFounder e CEO di Art RightsMarco CrottaBlockchain Expert e founder del blog Blockchain CafèFrancesco Vincentibusiness developer per Somnium Space e fondatore di Sewer Nation, una delle prime DAO (Decentralized Autonomous Organization) in Italia, Marco DodaroPresidente dell’ObservatoryZed e Partner & Community Advisor di Creation Dose, Lorenzo Cappannari e Matteo FavarelliCo-Founders di AnotheRealityDavid GalloCEO e Managing Director di 101%Michele Barghini Project Manager all’European Network of Comics Representivatives and EntrepreneursFrancesco RistoriPresidente del Florence Toy MuseumVincenzo RanaCo-Founder & CEO di KNOBSEmanuele BrigantiCEO di ReevoMSPMatteo Marzorati e Niccolò Bardoscia, rispettivamente Creative Director e Head of Virtual Economies di DVRSLorenzo Niccolai e Tiziano Tridico, divulgatori e blockchain blogger.

 

INDIRE, l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa e H-FARMil principale polo di innovazione educativa in Europa, organizzeranno un “Virtual Debate” per discutere e capire come si evolverà la formazione nell’era del metaverso. Questo all’interno di un incontro sperimentale con due scuole che si confronteranno sul tema all’interno di una classe virtuale nel metaverso, assieme a relatori in presenza e professori in didattica a distanza. Interverrà Azzurra Ruggeri, Direttrice del gruppo iSearch (Information Search, Ecological and Active Learning Research with Children) del Max Planck Institute for Human Development di Berlino.

 

Tra i fruitori potenziali più attenti a questo mondo c’è sicuramente la moda, da qui il panel “Metaverso: HHH (Hype, HOPE, Hell)” con Marco Ruffa, Digital Transformation Director in Pinko e Head of Luxury in Luxochain ed altri pionieri che descriveranno la loro esperienza tra mondo della moda e metaverso, parlando di uno dei settori che potrà, di fatto, determinare l’espansione di questa tecnologia.

 

Luca CresciulloFounder & Producer di Cyberspline GamesMichal GeciChief Revenue Officer di Niftify, la prima piattaforma on-line per la creazione di siti e-commerce NFT, co-creatore del progetto NFT-Store, Danilo Costa founder & CEO del metaverso di Coderblock, saranno tra gli ospiti internazionali ad animare i panel.

 

Fabio ViolaMetaverse and Game Designer, descriverà i punti di contatto e differenziazione tra gaming e metaverso, con le possibili ricadute in ambito territoriale.

 

Sarà fatta anche una panoramica legata agli aspetti legali e sulla privacy, curata dagli avvocati Massimo Simbula e Ivan Tizzanini, che tratteggeranno una panoramica rispetto a un contesto dove una tecnologia così veloce e innovativa si contrappone ad un sistema legale per certi aspetti inadeguato.

 

LUCCAVERSE

Naturalmente anche Lucca farà il suo ingresso nel metaverso, in una serie di forme diverse.

 “Luccaverse”, il metaverso di LC&G2022 appositamente realizzato da The Nemesis (piattaforma di intrattenimento che offre innovative esperienze di realtà virtuale), è il kick off di un progetto di più ampio respiro che si evolverà nel corso delle future edizioni. Di facile accesso sia da web sia da mobile, gli utenti potranno per la prima volta esplorare una città di Lucca “gamificata” con contenuti multimediali e premi.

Coderblock realizzerà un’altra esperienza di metaverso del festival orientato alla community della piattaforma social Discord, mentre la caccia al tesoro “Le 10 Gemme di Lucca” sarà un’esperienza di gioco in realtà aumentata proposta da OverTheReality.

Per la prima volta sarà possibile, inoltre, visitare le mostre di Palazzo Ducale anche nel metaverso, sia tramite la navigazione via browser sia attraverso visori in realtà virtuale, grazie ad una scansione tridimensionale realizzata da MedStore.

On-line saranno disponibili esperienze legate alle nuove tecnologie NFT: progetti attinenti il mondo Cosplay, all’area Japan, al gioco ed alla presenza fisica al festival, con l’obiettivo di sperimentare wallet digitali e transazioni sulla blockchain.

Temi, questi, che saranno trattati anche durante gli incontri a cura dei nostri “Crypto Partner”: Affidaty – Blockchain Technology ProviderDVRSDeFi FoundationAlgoretico, Reevo, Niftify, ArtRights, NFT Factory e “Metaverse Partner”: History ChannelThe NemesisCoderblockOverTheReality, DVRS, MedStore.

 

LA MOSTRA

I sotterranei della Casermetta di San Pietro si trasformeranno in un vero e proprio padiglione dei metaversi ospitando l’esposizione “Multiverse of Metaverses”, dedicata alla rappresentazione della molteplicità di metaversi, la cui genesi, tra architettura, arte e performance, verrà raccontata durante uno dei cicli di incontri con la partecipazione dell’Arch. Enzo Fontana co-fondatore dello studio Fabbricanove, Gianluca Del Gobbo, organizzatore di eventi internazionali come Live Performers MeetingFotonicaLive Cinema Festival, e il curatore della mostra Daniele Luchi.

 

L’APERTURA

Tra i Metaverse Partner di questa edizione di Lucca Comics & Games, History Channel Italia, il primo canale History nel mondo ad aprirsi al metaverso, approdando sulla piattaforma Spatial.io, proporrà un’attività molto speciale. In occasione del lancio della mini serie Colosseum, dedicata all’Anfiteatro Flavio come simbolo globale della grandezza di Roma antica – su History Channel (411 di Sky) dal 18 ottobre alle 21.15 – il canale del gruppo A+E Networks Italia fa infatti il suo ingresso nel web 4.0: la piattaforma, sviluppata con la direzione creativa e lo sviluppo tecnologico di Matteo Moriconi di Fusion Communications, con il supporto dei digital artists di Xcave, verrà esposta alla mostra “Multiverse of Metaverses” e on-line per ampliare gli orizzonti cinematografici del piccolo schermo e far vivere agli utenti un’esperienza immersiva in uno dei luoghi più iconici della storia. Sarà possibile sperimentare gratuitamente da desktop, smartphone e visori, l’atmosfera che si viveva in epoca antica all’interno dell’anfiteatro; gli utenti potranno accedere ad un ambiente totalmente gratuito, senza necessità di registrazione, nel quale potranno vedere in anteprima assoluta contenuti esclusivi tratti dalla miniserie, “making of” e conoscere da vicino i personaggi di Colosseum, anche personalizzando il proprio avatar.

 

Per celebrare l’apertura della mostra il 28 ottobre History Channel offrirà uno straordinario Deejay set con Catherine Poulain nell’arena dei gladiatori. Influencer da 500.000 follower Catherine è una dei deejay più richiesti dietro alle consolle della movida italiana e internazionale. Il party nel metaverso inizierà alle ore 20:00 e sarà accessibile a tutti attraverso la url: https://history.colosseum.social.

CALENDARIO INCONTRI

Accesso gratuito, gradita prenotazione tramite il sito www.luccacomicsandgames.com cliccando sul singolo evento nella sezione Programma

28.10.22

10:00 – 11:00 Virtual Debate (Andrea Benassi, Antonio Guarino, Azzurra Ruggeri).

13:00 – 14:00 Incontro “Multiverse of Metaverses”: la genesi di una mostra (Daniele Luchi, Gianluca del Gobbo, Enzo Fontana, Alexander Mariotti).

14:30 – 15:30: Metaverso: HHH (Hype, HOPE, Hell) (Marco Ruffa, Massimo Simbula, Marco Crotta).

20.00 – Inaugurazione della mostra “Multiverse of Metaverses” con DJ set insieme a Catherine Poulain.

29.10.22

11:30 – 12:30 È tutta colpa dell’Algoritmo (questo sconosciuto) (Michele Laurelli, Ivan Tizzanini, Giulia Tirozzi, Emanuele Briganti).

13:00 – 14:00 Cryptoscettici Vs Cryptosostenitori (Emilio Cozzi, Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, Fabio Viola, Fabio Gadducci, Giovanni Russo, Daniele Luchi).

 

30.10.22

10:00 – 11:00 Artificiali Intelligence e Arte Generativa (Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, Francesco Ristori, Francesco D’Isa).

11:30 – 12:30 Dal Gaming al Metaverso: il passo è breve? (Lorenzo Petrangeli, Vincenzo Rana, Luca Cresciullo).

 

31.10.22

13:00 – 14:00 Ricompense, Monete Virtuali, Play to Earn, Tokenomics: non solo un gioco da ragazzi… (Edoardo Degli Innocenti, Michal Geci, Michele Laurelli, Niccolò Bardoscia).

14:30 – 15:30 Interoperabilità Vs Personalizzazione – Metaverse Standard Forum (Tiziano Tridico, Lorenzo Niccolai, Matteo “Quantiik” Marzorati, David Gallo).

 

01.11.22

09:00 – 10:00 Il futuro della Communityverse di LC&G (Michele Barghini, Marco Verna, Andrea Concas, Luca Dal Passo, Lorenzo Niccolai, Daniele Luchi).

13:30 – 14:30 Come si evolverà la creatività nell’era del Metaverso? (Marco Dodaro, Tiziano Tridico, Matteo Favarelli.

We believe in #Community #Inclusion #Respect #Discovery #Gratitude

You may also like

LUCCA IN MASCHERA!!! Si parte con Cristina D’Avena…

Parte il 3 febbraio Lucca In Maschera con