L’ULTIMA CHIAVE: PASSEGGIATA NEL TEMPO TRA PSICHIATRIA, LETTERATURA ED ARTE A MAGGIANO

0
73
SABATO 11 GIUGNO  alle 10 –   Ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano
 
La Fondazione Mario Tobino in collaborazione con l’Associazione Lucchese Arte e Psicologia (ALAP) presenta:    
L’ULTIMA CHIAVE: PASSEGGIATA NEL TEMPO TRA PSICHIATRIA, LETTERATURA ED ARTE
Sabato 11 giugno alle 10  all’ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano. Una narrazione storica attraverso una conversazione multimediale e una visita guidata con un racconto scenico-musicale.
Un tour emozionale all’interno dell’ex Ospedale Psichiatrico di Lucca: il cortile della direzione, il chiostro del pozzo, il chiostro della divisione femminile e quello della divisione maschile, il laboratorio radiografico, la sala dell’arteterapia, le antiche scale, la chiesa, il cinema, la camerata e le cucine. Le animazioni artistiche accompagnano i visitatori con letture tobiniane e azioni sceniche, performance musicali legate al tema della follia e alle esperienze artistiche di riabilitazione psicosociale, svoltesi a Maggiano negli anni sessanta.  Il percorso artistico è ideato dallo Psichiatra Enrico Marchi e dalla Associazione Lucchese Arte e Psicologia, con il gruppo artistico MT6 in collaborazione con Fondazione Tobino, Società Medico Chirurgica Lucchese e l’Associazione Culturale e di Promozione Archimede.
 
Protagonisti: GIULIO D’AGNELLO musicista:scena cucine e cinema – SIMONA GENERALI  attrice:camerata, alga monologo – ROMINA MALAGOLI  cantante:chiesa,cucina,cinema – MARIO CENNI  attore:camerata, saluti cortile – MAURIZIO MICHELI  musicista:cortile,antiche scale – ALDO TERIGI voce recitante:chiesa,antiche scale – DANIELE MICHELI  storico e guidaturistica: guida tour – MICHELA PANIGADA  ass.regia,organizzazione,promozione – ENRICO MARCHI regia e conduzione.  Gli obiettivi di questa visita sono quelli di avvicinare i partecipanti alla figura di Mario Tobino, alle sua vita, alle sue opere letterarie e alla concezione della malattia mentale che viene descritta in tante pagine dei suoi libri. Diffondere la conoscenza sulla storia dell’assistenza psichiatrica, dall’antichità ad oggi, con particolare riferimento  alla storia dell’ospedale psichiatrico di Maggiano ed alla riabilitazione psicosociale che in quei luoghi veniva praticata. Coinvolgere i visitatori in un percorso storico ed emozionale che possa approfondire la  riflessione sui temi attuali della salute mentale e sul superamento del pregiudizio e dello stigma psichiatrico.
 
Possibilità di un pranzo rievocativo storico-letterario su prenotazione, nell’antica filanda o presso una delle storiche osterie che a tutt’oggi conservano memoria e tradizioni del periodo manicomiale.
Per informazioni e prenotazione contattare: Fondazione Mario Tobino 0583 327243 (in orario 9-13) – e-mail: ultimachiave@gmail.com
Viste le sempre crescenti attività programmate e le continue richieste di visite da varie città italiane, la Fondazione Tobino ha variato gli orari di apertura al pubblico della segreteria.
Dal lunedi al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.  Apertura pomeridiana lunedì e mercoledì dalle 14 alle 17. Sabato e domenica aperti soltanto in occasione delle visite guidate all’ex ospedale.