Da Lido di Camaiore è partita la TIRRENO – ADRIATICO EOLO 2022

0
475

Prima tappa per la TIRRENO – ADRIATICO EOLO 2022

Festa di sport e di colori per Lido di Camaiore

“CORRIDORI PARTENTI” 

Al via alcuni dei migliori corridori al mondo che si sfidano nelle tappe della Corsa dei Due Mari come Tadej Pogačar, Julian Alaphilippe (Quick-Step Alpha Vinyl), Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl), Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma),Richard Carapaz (Ineos Grenadiers), Miguel Angel Lopez (Astana Qazaqstan), Mikel Landa, Damiano Caruso (Bahrain-Victorious), Jai Hindley (Bora-hansgrohe), Rigoberto Uran (EF Education-EasyPost) e Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers), e tanti altri che si daranno battaglia per conquistare il tridente di Nettuno, trofeo della corsa.

“LA TAPPA” 

Una tappa quella andata in scena nella giornata di Lunedì 7 Marzo 2022 per velocisti.
Una Cronometro individuale composta da due settori praticamente rettilinei che si corrono in andata e ritorno sulla medesima carreggiata intervallati da un “giro di boa” un po’ più complesso e articolato. Percorso rettilineo per 5.6 km fino alla svolta di Forte dei Marmi dove viene rilevato il tempo intermedio. Quindi percorso con carreggiata ristretta e con due curve ad angolo retto (verso sinistra) che a 7.7 km dall’arrivo riportano sul lungomare di Forte dei Marmi per ritornare al Lido di Camaiore.

Ultimi km
Gli ultimi 3 chilometri sono pianeggianti in direzione sud costituiti da un lungo rettilineo che ai 1200 m dall’arrivo presenta l’unica “difficoltà” costituita da una S destra sinistra con carreggiata ristretta che immette sul rettilineo finale di 1 km. Arrivo su asfalto larghezza 6.5 m.

“VINCITORE” 

Vince la Prima tappa di Lido di Camaiore della Tirreno – Adriatico EOLO 2022 , Filippo Ganna (Ineos Grenadiers), con un ottimo tempo sul rettilineo di Lido di Camaiore.

Il vincitore di tappa della Tirreno – Adriatico EOLO 2022 e prima Maglia Azzurra, Filippo Ganna (Ineos Grenadiers), subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ci tenevo a fare bene quest’oggi perchè questa è una gara molto importante per me e per il team. Nel primo tratto c’era molto vento contrario ma poi dopo l’inversione di marcia il vento era favorevole ed ho potuto spingere di più. Domani c’è una tappa per velocisti e vedremo se sarò capace a difendere questa maglia. Nei prossimi giorni sarò di supporto per i miei leader, Richard Carapaz e Richie Porte e se le gambe lo permetteranno proverò a farmi vedere davanti”

“ORDINE ARRIVO E CLASSIFICA” 

1 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) – 13.9 km in 15’17″70, media 54.569 km/h
2 – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) at 10″33
3 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) at 17″68.

 “LE MAGLIE” 

– Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata daENIT – Agenzia Nazionale del Turismo –Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

– Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata daEnel Green Power –Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

– Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata daMade in Italy –non assegnata

– Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1997, sponsorizzata daWurth Modyf –Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team)

“ORARIO PARTENZA, ORARIO ARRIVO” 

14.10: Partenza del primo atleta – Viale Kennedy (Lido di Camaiore) della Prima tappa della Tirreno-Adriatico 2022 Eolo – Lido di Camaiore
17.15: ( circa ) Arrivo dell’ultimo atleta – Viale Sergio Bernardini della Prima tappa Tirreno-Adriatico 2022 Eolo – Lido di Camaiore

FOTO: