Gesam Gas e Luce Lucca, per il “Basket day” arriva l’Allianz Sesto S.Giovanni

0
115

15 giorni dopo la romanzesca vittoria in rimonta sul parquet dell’Use Scotti Rosa Empoli, il Basket Le Mura ospiterà domani, palla a due alle 19, l’Allianz Sesto S.Giovanni, compagine di ottimo livello saldamente in corsa per un posto nei playoff. Nella cornice dell’edizione 2022 del “Basket Day”, con un gustoso antipasto fissato alle 15 con la sfida per il campionato di baskin tra i Warriors Lucca, che hanno sancito ufficialmente una partnership con il club del presidente Rodolfo Cavallo, e Pgs Welcome Baskin Bologna, al PalaTagliate si prospetta un’intera domenica all’insegna della grande pallacanestro.

Distanziato di 10 lunghezze in classifica, ma con tre partite da recuperare a fronte delle due di capitan Miccoli e compagne, il team di coach Cinzia Zanotti cala a Lucca con l’intenzione di riprendere il cammino interrotto dalla sconfitta di San Martino di Lupari. Di contro, la squadra di Andreoli cercherà di dare continuità alla striscia aperta di quattro successi consecutivi. Il compito sarà dei più ardui dato che le lombarde sono una compagine esperta e solida che gioca assieme, fatta eccezione per Raca e Trucco, da diversi anni. In casa Gesam l’ex di turno risponde al nome di Caterina Gilli mentre Geas ne annovera due, Ercoli e Graves. All’andata si impose Lucca per 69-63 al termine di un match molto tirato.

Statistiche alla mano, Geas viaggia ad una media di 63,6 punti, tirando con il 40% da due e con il 30% dall’arco. Sono 35, invece, i rimbalzi catturati a serata dalle lunghe rossonere. Per sfruttare l’elevato potenziale fisico, coach Zanotti potrebbe decidere di partire nello starting five con tre lunghe. Bashaara Graves (17,1 punti e 8,4 di media), la giovane serba Ivana Raca (11,1 punti e 5,5 rimbalzi) e la nazionale azzurra Valeria Trucco (8,9 punti). Dalla panchina è pronta a fornire il proprio contributo Elisa Ercoli. L’altra principale bocca di fuoco della lombarde è la portoricana Jazmon Gwathmey, 13,9 punti di media per una cestista in grado di punire le difese avversarie in ogni zona del campo. Cabina di regia affidata a Caterina Dotto. Attenzione alle risorse che Zanotti potrà utilizzare a gara in corso come Elena Fietta, Ilaria Panzera e Sara Crudo.

Dopo la sosta, ci attende subito una sfida importante per la classifica al cospetto di una squadra che abbia talento ad una grande fisicità.”- ha dichiarato coach Luca Andreoli- “Abbiamo ricaricato le pile rispetto alle ultime uscite dove eravamo più contratte. Sarà fondamentale tornare a giocare la nostra pallacanestro su dei ritmi alti. Geas, ovviamente, vorrà fare l’opposto; in alcuni casi dovremo accettare la loro forza fisica. Le loro bocche da fuoco sono giocatrici che hanno tanti punti nelle mani.”

Gesam Gas e Luce Lucca- Allianz Geas Sesto S.Giovanni sarà diretta da Duccio Maschio, Claudia Ferrara e Luca Bartolini