Il Basketball Club Lucca vince al Palatagliate col Valdisieve

0
136

22/28 – 47/41 – 70/55 – 81/75

22/28 – 25/13 – 23/14 – 11/20

Una delle partite più complicate da gestire, specialmente da un punto di vista emotivo, che ha visto di fronte un Valdinievole, alla spasmodica ricerca di una vittoria, per spezzare la lunga striscia negativa che si è lasciata dietro, e un Bcl che oggi lottava contro una “malasorte“ che l’ha vista perdere le due ultime partite in malo modo.

Bcl e Valdinievole si sono affrontate a viso aperto, in un primo quarto giocato con un buon ritmo chiuso con gli ospiti avanti di 6 lunghezze, a cui è seguito un secondo quarto dominato dai ragazzi di Tonfoni che chiudono il tempino con un parziale di 25/13 e un più 6 sul tabellone.

La ripresa è tutta bianco/rossa, il Bcl gira a mille e fa vedere un bel gioco, domina in ogni angolo di campo, registrando un nuovo parziale veramente importante, 23/14 a fine terzo e un più 15 sul tabellone.

Prende il via l’ultimo quarto con un vantaggio che potrebbe permettere al Bcl di giocare di rimessa e controllare il match, ma così non è, il motore del Basketball club rallenta fin troppo, i ragazzi sembrano spaesati, resistono agli assalti del Valdisieve, grazie ai liberi. Sono dieci minuti di assoluta sofferenza, con un occhio fisso al cronometro, il Valdisieve si fa sotto sempre più minaccioso, arrivando al meno tre, poi la solita giostra dei liberi e il BCL torna alla vittoria, 81/75 il finale.

Basketball Club Lucca – Asd Valdisieve

Bcl

Lippi 15, Piercecchi, Barsanti 20, Russo 5, Benini 18, Vona 2, Landucci, Simonetti 4, Balducci , Burgalassi 7, Pierini 8, Cattani 2

All. Tonfoni, Ass. Pizzolante, Nalin

Valdisieve

Bartolozzi , Cioni 4, Picinini N 8, Maltomini 17, Pelucchini 19, Occhini 13, Morandi 3, Sarti N, Bianchi 2, Sarti T, Municchi 7, Piccini C2

All. Pescioli, Ass Gemmi

Inizio di partita con Barsanti che infila la prima tripla della serata, punti che gli ospiti vanno a recuperare poco dopo con un canestro dall’area, e un giro sulla lunetta.

Un primo quarto sostanzialmente in parità fino a due minuti dalla prima sirena, quando un tecnico e un fallo spediscono il Valdisieve sulla lunetta, per il 17/19.

A riportare avanti il Bcl ci pensa Burgalassi, con un gioco da tre, ma un nuovo tecnico alla panchina, permette agli ospiti di recuperare ed allungare sul  finale fino al 22/28. 

Si riparte con palla in mano a Burgalassi, che lancia Russo per i primi tre punti del secondo quarto, ma ancora l’inerzia è per gli ospiti che si portano sul momentaneo più 7

E’ un secondo quarto governato da qualche errore di troppo, ma che continua a vedere i ragazzi di Tonfoni inseguire, riuscendo comunque ad accorciare a meno 4, a cinque minuti dal riposo, poi Vona, Burgalassi e Benini vanno a segno fino ad impattare sul 36/36, tanto basta per infiammare la partita, in un botta e risposta velocissimo viene raggiunta quota 41/41 con 60 secondi alla fine.

Palla in mano al Bcl ed è Lippi che si invola a canestro, per il 43/41, poi e la volta di Benini da sotto, per un nuovo gioco da tre, a cui si aggiunge un ulteriore libero, per un tecnico dato a Pescioli, il quarto finisce con il Bcl a quota 47 punti, contro i 41 degli ospiti.

Inizia il terzo quarto con palla in mano ai bianco/rossi, che questa volta partono in quarta, Lippi, Barsanti, Lippi, ancora Lippi, poi è Pierini, incitato dai supporter come mvp della serata, a mettere un bomba stratosferica. I giri del motore che Tonfoni ha messo a punto in settimana aumentano tantissimo, facendo letteralmente volare il Basketball Club Lucca fino al 70/55.

Ultimo quarto con i ragazzi di Tonfoni avanti di 15 lunghezze, che entrano in campo un po’ troppo rilassati, cercando di controllare la partita per arrivare scivolando alla chiusura del match.

Della situazione ne approfittano gli ospiti, che recuperano sul gap di inizio quarto, portandosi sul meno 6. Il Bcl non riesce a carburare, sembra impacciato, decisamente distante da quanto fatto vedere nei quarti precedenti, il rischio che il Valdiesive prenda coraggio e si faccia pericolosamente sotto, comincia a farsi reale, i punti fatti in questa ultima frazione di gioco sono pochissimi, solo 5 in otto minuti, contro i 16 degli ospiti.

A dare conforto al Bcl va in soccorso il cronometro, che indica una ventina di secondi al termine, minati però da una tripla dei bianco/verdi, a 14 secondi dal termine, per il 77/74, rimessa casalinga e palla girata a Barsanti, fallo e gita sulla lunetta, 79/74, poi sono gli avversari ad andare sui liberi per il 79/75 ed infine un canestro di Cattani a chiudere la partita, 81/75 il finale