Ad Altopascio torna a “A colpi di Pennarello”

0
125

Ad Altopascio torna a “A colpi di Pennarello”
ed è già sold-out

Lunedì 14 Febbraio a “La Magione del Tau” con Riccardo Innocenti

Tornano, dopo tanta attesa, gli appuntamenti della performance di A colpi di pennarello, bloccati dall’emergenza Covid, e lo fanno con alcune novità. Il prossimo evento si terrà lunedì 14 Febbraio, per San Valentino, alle ore 20 La Magione del Tau in piazza Ricasoli, 7 ad Altopascio (Lucca) ed ha già registrato il tutto esaurito.

A causa dell’emergenza sanitaria è stato studiato un format differente: durante gli appuntamenti di questa nuova stagione sarà uno dei Cavalieri della Magione a fare gli onori di casa: per San Valentino sarà Riccardo Innocenti. Successivamente, per gli altri eventi, si alterneranno, in serate diverse, gli altri Cavalieri: Elena De Nard, Gabriele Muratori e Riccardo Pieruccini.

E così gli avventori potranno portarsi a casa una caricatura, una striscia, un bozzetto o quant’altro possa nascere dalla matita di uno dei disegnatori oppure chi sarà presente potrà, più semplicemente, assistere e vedere come in pochi istanti prende forma un disegno. La scelta resta a chi parteciperà alla serata.

La performance, che prende il nome di A colpi di Pennarello, è nata ad Altopascio, in provincia di Lucca, all’interno del locale taverna degustazione La Magione del Tau nell’aprile del 2018, e da lì si è sviluppata ed è cresciuta grazie anche a ospiti illustri che hanno partecipato come il disegnatore di Don Zauker, Daniele Caluri; il disegnatore di Zagor, Marcello Mangianti; la disegnatrice Giovanna Strivieri, il disegnatore e animatore Franco Bianco; i vignettisti Passepartout, Gian Lorenzo Ingrami e Alessandro Sesti.

A causa dell’emergenza sanitaria l’ingresso alle performance è limitato alle persone con Green Pass rafforzato e che hanno prenotato un tavolo.

Tutte le info sulla pagina Facebook di “A colpi di pennarello”
https://www.facebook.com/acolpidipennarello e sul profilo Instagram https://www.instagram.com/acolpidipennarello/

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/619397435954812?ref=newsfeed

Riccardo Innocenti: nasce a Pistoia il 10 aprile 1977. Nel 1996 si diplomato al Liceo scientifico. Dal 1997 al 2000 frequenta per tre anni la Scuola internazionale di Comics di Firenze. In seguito frequenta corsi di disegno dal vero, nudo e pittura a olio. Fumetti: nel 2009 per Round Robin, “Don Peppe Diana, per amore del mio popolo”; per il sito de L’ Insonne “Variabile di Felicità “, su testi di Alessia Di Giovanni, successivamente pubblicato nell’ albo “Rumori di fondo” (Ed. Arcadia 2012); nel 2010 su testi di Francesco Matteuzzi: “Regina di cuori”, “L’amore al tempo degli emoticon” e inediti; locandina di “Un cuore per il Meyer”; copertina del libro “Quarto di secolo” di Iacopo Innocenti. Nel 2011 disegna per round Robin “Libero Grassi- Cara Mafia ti sfido” su testi di Laura Biffi e Gabriele Lupoli. Nel 2012 disegna l’episodio n. 65 di “Davvero” per il web; disegna la storia de L’ Insonne “L’uomo che cercava quadrifogli” su testi di Marco Di Grazia, per Verticalismi, successivamente pubblicato nell’ albo “Vent’Anni” (Ed. Arcadia 2014). Nel 2013 disegna l’albo speciale de L’Insonne per Serravalle Noir “L’ Amore malato” su testi di Alessandro Di Virgilio. Nel 2014 disegna la storia de L’Insonne “Il volto immortale” su testi di Federico Pantaleonin, per l’albo “Vent’Anni”, successivamente pubblicata su Verticalismi; disegna la locandina di “Serravalle Noir 8″; disegna la locandina di “Giallo Pistoia”. Nel 2015 disegna la locandina di “Serravalle Noir 9”; disegna insieme a Giuseppe Di Bernardo, Giovanni Ballati, Riccardo Pieruccini, la storia “La Beffa di Lucchio”, su testi di Iacopo Innocenti, realizzata “dal vivo”, nell’ambito della ricorrenza storica dell’evento a Lucchio. Nel 2016 disegna il numero 3 di The Professor, “Follia” su testi di Cristiana Astori. Nel 2021 disegna la storia di The Professor “Nistarim” su testi di Roberto Leoni; partecipa all’opera corale “Non sono stato io! (quasi tutta la verità sul Covid-19” per Edizioni SBAMM e inizia la collaborazione, tuttora in corso, con il settimanale Skorpio di Aurea Editoriale per cui disegna alcune storie della serie Graham McCormack scritta da Francesco Matteuzzi. La sua pagina Facebook https://goo.gl/LqpgtT. Qui alcuni dei suoi disegni: https://redirect.is/58aw600.

La Magione del Tau è un’accogliente taverna degustazione situata in piazza Ricasoli 7, nel centro storico di Altopascio in provincia di Lucca, dove si possono assaggiare prodotti artigianali di piccole produzioni legate alla tradizione, e votati all’eccellenza, come salumi, formaggi e carpacci. Oltre a questo vengono proposte serate a tema, aperitivi e “serate fuori schema”, mostre itineranti, aperitivi letterari.

Dove:
La Magione del Tau
Piazza Ricasoli, 7
Altopascio (LU)
Telefono: +39 392 40 58 337

Pagina Facebookhttps://www.facebook.com/lamagione/?fref=ts