Lucca, due giovani talenti per due capolavori. Giulia Rimonda e Josef Mossali in concerto per la Stagione cameristica

0
137

Domenica 6 febbraio alle 17:30 all’Auditorium del Suffragio

DUE GIOVANI TALENTI PER DUE CAPOLAVORI. LA VIOLINISTA GIULIA RIMONDA E IL PIANISTA JOSEF MOSSALI OSPITI DELLA STAGIONE CAMERISTICA DELL’ASSOCIAZIONE MUSICALE LUCCHESE

Lucca, 4 febbraio – «È una musicista completa ed è in possesso di una tecnica brillantissima, un suono emozionante, caldo e potente, una musicalità pura e un’intonazione perfetta. Sono convinto che Giulia Rimonda avrà tutti i successi che merita». Così il grande violinista e direttore d’orchestra Salvatore Accardo ha dipinto il talento cristallino di Giulia Rimonda, violinista appena 20enne che sarà ospite dell’Associazione Musicale Lucchese domenica 6 febbraio, alle 17:30 all’Auditorium del Suffragio, per un nuovo appuntamento con la Stagione cameristica 2022. Insieme a lei un altro giovanissimo, il pianista Josef Mossali, 21enne allievo del Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo e dell’Accademia Musicale Pescarese, dove studia sotto la guida di Pasquale lannone.

Il concerto è un omaggio al celebre belga César Franck, virtuoso del pianoforte, organista e compositore di epoca romantica, del quale quest’anno si ricordano i 200 anni della nascita. Proprio con un capolavoro di Franck si apre il concerto di Rimonda e Mossali. La Sonata in la maggiore per violino e pianoforte è una delle opere più apprezzate del compositore, il punto più alto della sua arte creativa nell’avanzata maturità. Dedicatario della sonata era il celebre violinista Eugène Ysaye, che per primo la fece conoscere al grande pubblico. A seguire, la celeberrima Sonata n.2 op. 94bis di Sergej Prokof’ev, basata sulla Sonata per flauto e poi trasformata in un brano per violino su suggerimento dell’amico violinista David Oistrakh, che per primo la eseguì a Mosca nel 1944.

Il biglietto intero costa 12 euro, il ridotto 10. Le realtà convenzionate hanno diritto al biglietto a 8 euro. I bambini e i ragazzi sotto i 14 anni entrano gratis e sono previste agevolazioni per le famiglie. La biglietteria sarà allestita al Suffragio e apre alle 16:30.