IMPIANTO SPORTIVO ALIBONI DI FORTE DEI MARMI: A BREVE NUOVI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

0
122

DALLA SISTEMAZIONE DEL CAMPO DA GIOCO PER LA RISOLUZIONE DEI RISTAGNI D’ACQUA ALL’INSTALLAZIONE DI NUOVE PANCHINE

Dopo la recente realizzazione di alcuni lavori sia per il miglioramento dei servizi per gli atleti che di accoglienza, con la realizzazione di un bar, il impianto sportivo Aliboni viene ulteriormente riqualificato attraverso interventi che miglioreranno il drenaggio del campo eliminando così l’annoso problema dei ristagni d’acqua

Il sindaco Bruno Murzi insieme all’assessore ai Lavori Pubblici Enrico Ghiselli e al consigliere allo Sport, Alberto Mattugini, annunciano che nei primi giorni del mese di Febbraio avranno inizio i lavori per una manutenzione straordinaria del terreno da gioco. I lavori, dell’importo di circa 60 mila euro., sono stati progettati e verranno diretti dai tecnici dell’ufficio Lavori Pubblici, mentre la ditta a cui sono stati affidati questi interventi è la Limonta srl.

“L’intervento previsto – spiega l’assessore Ghiselli – avrà inizio il 3 febbraio e terminerà dopo circa 15 giorni. Il campo dunque non potrà essere utilizzato in questo periodo ma siamo certi che questo piccolo stop permetterà di risolvere le problematiche di ristagno del’acqua. L’intervento infatti prevede il dissodamento profondo con erpici dell’intaso e la sua successiva ricarica con nuovi “big bags” per il reintegro del materiale di intaso, la spazzolatura incrociata con più passaggi con appositi pettini e il trattamento finale con rete a spazzola per rendere omogenea la distribuzione dell’intaso su tutto il campo da gioco.”

“Il restyling – fa sapere il primo cittadino Murzi- prevede anche la sostituzione delle ormai vetuste panchine con la fornitura e posa di nuove sedute e la fornitura e posa in opera di erba sintetica decorativa in alcune aree dell’impianto, al di fuori del terreno da gioco, per migliorare il decoro e l’immagine dell’impianto sportivo.”

Si tratta dell’ultimo intervento di quelli programmati nel campo Aliboni – conclude il consigliere Mattugini – che ci porterà alla certificazione da parte della FIGC. Un percorso iniziato nel 2017 insieme anche alle associazioni sportive che troverà finalmente la sua conclusione con questi lavori. Mi auguro a breve di trovarci tutti insieme per fare una bella e partecipata inaugurazione nella memoria di Michele Aliboni.”