TRE LUOGHI INSOLITI DA VISITARE A LISBONA

0
110

La capitale portoghese è una città particolare e ricca di fascino che presenta innumerevoli luoghi insoliti che meritano una visita per conoscerne l’origine e la storia

Situata sulla sponda destra del Tago, Lisbona accoglie migliaia di visitatori desiderosi di esplorarla, per apprezzarne i monumenti, ma anche per fare il pieno di esperienze singolari. Lisbona infatti non è solo una bella città da visitare, quanto piuttosto un luogo in continua trasformazione, in cui capita di vivere esperienze bizzarre e ritrovarsi in situazioni insolite. Chi ama le atmosfere tipiche di un luogo, a Lisbona non potrà non cedere allo charme di uno dei cinque alberghi del circuito Heritage dislocati nelle zone centrali della città. Ognuno diverso dall’altro, offrono la possibilità di scegliere fra stili e quartieri differenti: alcuni ricavati da vecchie case e piccoli edifici storici, altri più moderni.

Hospital de Bonecas

L’Ospedale delle bambole era ed è un laboratorio artigianale e museo che si occupava di costruire, ma soprattutto di riparare bambole e pupazzi.

Il laboratorio ha una storia antichissima, è stato aperto nel 1830 da una signora che si occupava di sartoria e abitava in Praca sa Figueria (dove ancora oggi si trova l’hospital). Vicino alla piazza c’era uno dei mercati più grandi della città, la signora si sedeva sull’uscio di casa sua e rammendava le bambole che le signore le portavano andando al mercato.

Il laboratorio esiste ancora ma chiaramente ha cambiato clientela, il target si è alzato molto e le bambole che vengono ospitate all’Hospital sono tutte bambole di valore che provengono da tutte le parti del mondo. E’ ormai da quasi due secoli punto di riferimento per cultori e collezionisti.
Generazioni di proprietari e collezionisti hanno fatto affidamento sull’Ospedale delle Bambole per riparare le loro amate bambole.
Questi esperti nella riparazione di bambole e vestiti per bambole sono specializzati nel restauro di bambole vintage, ma anche le Barbie moderne fanno un’apparizione occasionale in ospedale. La proprietaria del negozio Manuela Cutileira tratta ogni bambola con la stessa riverenza e cura, indipendentemente dal loro significato storico.
Cutileira e la sua famiglia hanno aperto il museo per ospitare le loro collezioni personali di bambole. Con migliaia di bambole in mostra, si dice che sia una delle più grandi collezioni di bambole al mondo e offre uno sguardo unico sull’evoluzione delle bambole nel corso degli anni. Oltre al laboratorio c’è appunto un museo aperto al pubblico che si può visitare, l’Ospedale delle Bambole è un’esperienza unica che non verrà dimenticata presto.

Conserveira de Lisboa

Conserveira de Lisboa si trova nel centro di Lisbona e rimane fedele ai suoi principi: è un ponte credibile tra produzione e clienti. Mantiene l’essenza del commercio tradizionale, ottimizzando i suoi prodotti per soddisfare i suoi clienti; preservare un servizio personalizzato per tutti, lottare perché l’azienda rimanga in famiglia; uno sforzo quotidiano per preservare la registrazione dei suoi 3 marchi – Tricana, Minor e Prata do Mar; essendo un vero negozio tradizionale. La Conserveira de Lisboa era conosciuta come Mercearia do Minho ed è stata fondata nel 1930. Da allora, l’attività principale è stata il cibo in scatola perché uno dei suoi fondatori, Fernando da Silva Ferreira, era un rivenditore di questo prodotto. Ha iniziato la sua attività come dipendente e ha risparmiato abbastanza per acquistare poi 1/3 dell’azienda. Il negozio mantiene il suo aspetto originale con il caratteristico stile anni ’30. Il bancone principale, gli scaffali e l’ufficio non hanno subito modifiche. In altre parti del negozio sono state apportate piccole modifiche per offrire condizioni migliori ai lavoratori. Un lavoro sottile che ha fatto un’enorme differenza è stato il restauro e la conservazione dei vecchi annunci in vetro. Le frasi in esse contenute riflettono la pubblicità in Portogallo negli anni ’30.

Il quartiere LX Factory: la fabbrica della creatività di Lisbona

Nel quartiere di Alcântara a Lisbona risiede uno dei luoghi più cool della città: L’LX Factory, un complesso industriale del 1846 che nel 2008 è rinato come “fabbrica” di creatività ed esperienze. Oggi il complesso comprende più di 50 negozi, ristoranti, bar e spazi culturali. Atelier di moda e di design, spazi di coworking, librerie e discoteche convivono all’interno di antichi edifici restaurati e decorati con pezzi di arte urbana. Una città dentro la città che pulsa sotto il Ponte 25 de Abril, a pochi metri dal Tago. Il quartiere rappresenta la rinascita di un sito industriale di 23mila mq. Il ristorante Cantina sorge nell’ex mensa dei tipografi, sul soffitto del ristorante 1300 Taberna si rincorrono gli antichi condotti di areazione, il banco di Landeau Chocolate, che vende una delle migliori torte al cioccolato in città, è un vecchio archivio. È in assoluto il posto più indicato per capire in che sensoLisbon is the new Lisbon”. Nel weekend, oltre ai laboratori, ai locali, ai negozi e alle agenzie dei residenti, le bancarelle dell’LX Market bordano i sentieri e attirano soprattutto i giovani. Non c’è che dire, è sicuramente un luogo insolito nel quale andare per visitare una Lisbona diversa.

Dove dormire in città: Heritage Hotels

Heritage propone cinque deliziosi boutique hotel nelle migliori location della capitale. Le strutture si trovano in piccoli palazzi o dimore storiche e assicurano un’atmosfera speciale, familiare ed allo stesso tempo ricca di charme, dove il rispetto della tradizione e il comfort offerto della modernità procedono di pari passo e garantiscono alla clientela un caloroso benvenuto. Con un soggiorno minimo di due notti gli Heritage offrono il biglietto per la funicolare a loro più vicina. Lo 0,15% di ogni prenotazione diretta sarà devoluto alle Scuole Portoghesi di Restauro e Conservazione dei Beni Artistici. L’importo raccolto sarà donato alla fine di ogni anno a queste scuole. Con questa iniziativa, gli Heritage Hotels di Lisbona intendono contribuire alla conservazione del patrimonio nazionale attraverso la promozione, la sensibilizzazione e il rispetto dell’arte del restauro.

AS JANELAS VERDES – L’hotel As Janelas Verdes (ossia “finestre verdi”) è ubicato accanto al National Art Museum, in un piccolo palazzo di fine Ottocento, ed offre un’atmosfera romantica e accogliente. Qui trovò ispirazione anche Eça de Queirós, uno dei più famosi romanzieri portoghesi; la memoria della sua presenza rivive nei tanti oggetti d’arte sparsi per le stanze, nei libri, nei dipinti e negli oggetti che riportano con la fantasia ad altre epoche. Tutte le camere sono soleggiate e vivaci, il Tago è a un passo, in primavera la giornata inizia con un meraviglioso breakfast servito nel giardino, mentre vi godete la tranquillità della Lisbona di un tempo.

Prezzi per la camera doppia a partire da 118,00 euro inclusa la prima colazione.

HOTEL BRITANIA – Situato in un palazzo progettato negli anni Quaranta del secolo scorso dal famoso architetto portoghese Cassiano Branco, è un hotel per molti versi unico che assomiglia molto a un club esclusivo. E’ stato restaurato valorizzando il suo stile originale Art Déco, così da affiancare all’ambiente che richiama la squisita atmosfera originale d’epoca, le comodità e il comfort richiesti oggi a un hotel d’alto livello. Le camere sono spaziose e dai colori caldi, arredate con splendidi mobili classici; i bagni, originali, sono in marmo, restaurati fin nel minimo dettaglio.

Prezzi per la camera doppia a partire da 125,00 euro compresa la prima colazione.

HOTEL LISBOA PLAZAA due passi da Avenida da Liberdade, è un “classico” tra i migliori hotel della capitale portoghese. La decorazione di interni è stata recentemente rinnovata dall’architetto Sofia Duarte Fernandes in uno stile leggero molto portoghese, mantenendo l’impronta classica e lo spirito famigliare. Alcuni particolari accennano alla moda dell’epoca dell’apertura dell’hotel negli anni Cinquanta e motivi etnici vivacizzano i nuovi tendaggi. Nella metà delle camere sono stati recuperati i pavimenti di parquet originali, mentre nuove moquette sono state collocate nell’altra metà per soddisfare le varie esigenze degli ospiti.

Prezzi per la camera doppia a partire da 99,00 euro compresa la prima colazione.

SOLAR DO CASTELO – Durante la seconda metà del XVIII secolo venne costruita una bella casa signorile all’interno delle mura del castello di San Giorgio, sul terreno dove un tempo sorgevano le ex cucine del Palazzo Alcacova. Ecco perché è ancora conosciuto con il nome di Palacete das Cozinhas (“Palazzo della Cucina”). La struttura unisce elementi dello stile razionalista di Pombal (i sobri infissi delle finestre e dell’entrata principale) con altri che esprimono maggiore libertà. Il palazzo, classificato come edificio storico, è stato trasformato in hotel e riportato agli antichi splendori grazie a un design contemporaneo di alta qualità.

Prezzi per la camera doppia a partire da 149,00 euro compresa la prima colazione.

HERITAGE AVENIDA LIBERDADE – L’ultimo nato della catena Hoteis Heritage Lisboa si trova sul corso principale, Avenida da Liberdade. Il suo design porta la firma di Miguel Câncio Martins, architetto portoghese celebre per il proprio lavoro in locali mitici come il Buddha Bar o il Thiou a Parigi, lo Strictly Hush a Londra e il Man Ray a New York. L’aspetto esterno del palazzo è stato lasciato inalterato, mentre gli interni si ispirano alle residenze urbane della borghesia portoghese. Le camere sono in pieno equilibrio tra tradizione e modernità e presentano uno stile personalizzato. Nella lobby Câncio Martins ha creato un’atmosfera che richiama la “way of life” portoghese, di nuovo in bilico tra passato e futuro. Obiettivo: ideare uno stile che affondi le proprie radici nell’identità lusitana e lisboeta.

Prezzi per la camera doppia a partire da 136,00 euro compresa la prima colazione.

Hotel As Janelas Verdes – Rua Janelas Verdes 27, Lisbona, tel. +351/21/3968143

Heritage Av. Liberdade – Avenida da Liberdade 28, Lisbona, tel. +351/21/3404040

Hotel Britania – Rua Rodrigues Sampaio17, Lisbona, tel. +351/21/3155016

Hotel Lisboa Plaza – Tv. Salitre/Av. Liberdade, Lisbona, tel. +351/21/3218218

Hotel Solar do Castelo – Rua das Cozinhas 2 (ao Castelo), Lisbona, tel. +351/21/8806050