Il 2 maggio riapre il mercato comunale di Porcari

0
368

Riaprirà sabato 2 maggio, dopo due mesi di sospensione, il tradizionale mercato comunale di Porcari. Si tratta di una ripresa graduale che interesserà solo i venditori ambulanti di generi alimentari, piante e fiori.

Questo è quanto deciso da una autorizzazione del Sindaco Fornaciari, dopo un incontro con l’assessora al Commercio Fabrizia Rimanti, i rappresentanti degli ambulanti e il presidente di “Porcari attiva” Michele Adorni. In linea con le misure per il contenimento del Covid-19, nella vasta area di Piazza degli Alpini, i banchi e i clienti dovranno rispettare le distanze previste e sarà obbligatorio l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, ossia mascherine, guanti, uso di gel disinfettante.

“La riapertura del mercato comunale – afferma l’assessora al Commercio Fabrizia Rimanti – oltre che rappresentare un graduale e prudente ritorno ad una situazione di “normalità protetta”, vuol garantire ai nostri cittadini l’opportunità di usufruire nuovamente di un presidio alimentare di qualità. Non solo. Anche questa decisione, come altre assunte dall’Amministrazione Comunale, mira a sostenere il tessuto economico locale messo a dura prova dalla pandemia.”

Per il sindaco Fornaciari si tratta di un lento ritorno alla normalità che servirà anche da test per la fase 2: “Come sostengo da tempo, dobbiamo imparare a convivere con il coronavirus poiché il lockdown andrà ad allentandosi poco alla volta. Capire come gestire i nostri spazi nella ripresa delle abitudini quotidiane serve a tutti quanti per imparare a convivere gli uni con gli altri nel rispetto delle regole”.