domenica, Febbraio 25, 2024
spot_imgspot_img

Latest Posts

LUNEDI SERA ALL’HOTEL COUNTRY CLUB LA CONSEGNA DELLE SFINGI D’ORO

Ormai ci siamo. È tutto pronto per la 24.a edizione del Premio Fedeltà allo Sport. Già stasera, 4 giugno, è previsto l’arrivo di Alberto Cerruti, firma storica del giornalismo sportivo, che sarà ospite al Ristorante da Francesco in Via Cavour a Lucca assieme ad un gruppo di amici. Domani al Country Club di Gragnano, sede delle ultime dieci edizioni, nel corso della cena di gala saranno premiati, come da tradizione, sportivi italiani che hanno lasciato un’impronta indelebile nel mondo dello sport. Fra questi, molto seguiti anche sui social network e fra i più amati c’è Giovanni Malagò, presidente nazionale del Coni. Accompagnato dal suo segretario Fabrizio Marchetti, all’ ingresso in sala sarà accolto dall’ovazione di tutti i soci onorari del Premio che lo hanno indicato meritevole di ricevere la sfinge d’oro coniata da Giampaolo Bianchi per essere il più vittorioso nel suo decennio di mandato nei 110 anni di storia del Coni. La sfinge quest’anno verrà consegnata anche agli ex calciatori Filippo Galli e Gianluca Pagliuca. Per il ciclismo ci sarà Gianbattista Baronchelli, uno fra i corridori più amati a cavallo fra gli anni 70 e 80 che vinse l’ultima corsa della sua carriera in maglia Fanini nella crono del San Luca. Sfinge d’oro anche all’ex scalatore Stefano Della Santa, un altro prodotto Fanini; a Cordiano Dagnoni, presidente nazionale F.C.I. e plurimedagliato alle recenti Olimpiadi e campionati del mondo su pista ed al lucchese Stefano Bendinelli, che festeggia con questo premio i suoi 50 anni ininterrotti di attività ciclistica, prima come atleta e poi a livello dirigenziale. Completano il cast di quest’anno la più grande schiacciatrice del mondo di tutti i tempi nel volley femminile, l’italo cubana Tay Aguero, che ha disputato gli ultimi cinque campionati in maglia Montale Volley di Modena, prima di dedicarsi ad allenare nel settore giovanile. La due volte campionessa olimpica e del mondo sarà accompagnata dal suo attuale presidente del Montale volley Modena Gianfranco Barberini. Infine sfinge d’oro anche alla campionessa italiana di ginnastica ritmica (cerchio e palla) Elena Massa.
PREMIO SPECIALE AL C.T. DELLA NAZIONALE MARCO VILLA
Novità dell’ultimo momento la confermata partecipazione del c.t. della pista Marco Villa, già premiato nell’edizione 2018, ma che riceverà un riconoscimento quale c.t. più vittorioso di sempre nei mondiali su pista. Nel corso della serata saranno consegnati anche i premi alla memoria di Alfio Castiglioni, Aldo Biagini, Francesco Lombardi e da quest’anno anche di Gigi Simoni, da sempre vicino al premio prima della sua scomparsa del 22 maggio 2020. Ci sarà fra gli ospiti Leonardo Simoni, osservatore dell’Inter. L’organizzatore Valter Nieri ed il presidente onorario Stefano Gori ringraziano la partecipazione del comune ospitante di Capannori presente con il sindaco Luca Menesini e l’assessore allo sport Lucia Micheli.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.