mercoledì, Aprile 24, 2024
spot_imgspot_img

Latest Posts

VerdeMura conto alla rovescia per la fiera del verde e del giardinaggio

VerdeMura rende protagonista la Camelia con incontri, approfondimenti e visite guidate ai giardini segreti: un ricco programma culturale

VerdeMura 31 marzo, 1 e 2 aprile sulle Mura di Lucca

Lucca, 29 marzo 2023 – Conto alla rovescia per VerdeMura, la mostra mercato del giardinaggio e del vivere all’aria aperta, che apre venerdì 31 marzo, sabato 1 e domenica 2 aprile sulle Mura di Lucca. Appuntamento con la quattordicesima edizione con la fiera apre ufficialmente la stagione italiana delle grandi mostre mercato di giardinaggio con oltre 170 espositori italiani e stranieri: vivaisti di piante e specie orticole, arbusti, bulbi, attrezzi e arredi per il giardino e per l’orto e prodotti artigianali di eccellenza e un ricco programma

PROTAGONISTA LA CAMELIA – L’edizione 2023 vedrà protagoniste le camelie, un  genere di arbusti orientali dalle forme e colori inesauribili che hanno trovato in Lucchesia una seconda patria. Il sotterraneo del baluardo San Regolo ospiterà una delle più grandi esposizioni mai realizzate con centinaia di fiori recisi, provenienti dalle ville, dai vivai e dalle collezioni del territorio, capace di far apprezzare la grande varietà di colori, forme e sfumature, frutto di accurate e attente selezioni portate avanti nel tempo. Fra queste una sezione importante sarà dedicata alle varietà presenti nella Villa Reale di Marlia, la residenza che fu di Elisa Bonaparte e Maria Luisa di Borbone, che rinnova la collaborazione con VerdeMura mettendo a disposizione oltre ai suoi tesori botanici anche il biglietto ridotto reciproco.

Oltre alle storiche cultivar lucchesi sarà possibile vedere anche le nuove specie recentemente scoperte nei territori inesplorati del Laos e del Vietnam da poco introdotte in coltivazione in Europa. La mostra delle camelie proseguirà all’esterno del sotterraneo nei viali dello storico e pregiato Orto Botanico e, in via del tutto eccezionale, anche nei magnifici giardini della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dove si potrà visitare un interessante pometo, e dove sono conservati decine di esemplari antichi e moderni e una pianta del tè (camellia sinensis) che è resistita alle gelate del 1985 ed è stata riprodotta, per la sua rusticità, per dare origine all’unica piantagione di té italiana a Sant’Andrea di Compito.

LE MOSTRE – Altre due mostre saranno dedicate all’impatto pittorico di due generi dalla storia molto diversa. La Bouganvillea, pianta brasiliana, diffusa oggi in tutto il mediterraneo con il cambiamento climatico rappresenta una risposta alle posizioni assolate e aride come terrazzi e terreni esposti: la selezione ci dona oggi una tavolozza cromatica incredibile dal bianco, al giallo, tutte le tonalità del rosso e del viola in una pianta che può fiorire con continuità e abbondanza in tutta la bella stagione con effetti spettacolari.
Il lavoro dei grandi ibridatori di rose, francesi in primis, sarà illustrato in una mostra sulla regina dei fiori e in particolare sulle varietà screziate di rose fra cui la linea dedicata ai pittori impressionisti, uno sguardo all’innovazione e al mutamento degli abbinamenti di colori e di disegno dei petali che ha caratterizzato il vivaismo di questo settore negli ultimi decenni.

INCONTRI CON GLI ESPERTI – VerdeMura sarà come sempre l’occasione per scoprire piante vecchie e nuove, ma anche per incontrare e confrontarsi con tanti esperti – professionisti o appassionati – in ogni settore del verde, attraverso conferenzepresentazioni delle novità editoriali e laboratori. Fra questi segnaliamo quello dedicato alle succulente e fioriere con il seguitissimo youtuber del verde Francesco Diliddo; pelargoni antichi strani e insoliti con Gabriele Cantaluppi, piante e spiritualità e le erbe e le vie del pellegrinaggio con Marco Pardini; le camelie storiche con Daniele BosiAndrea Antongiovanni e Guido Cattolica; foraging ossia utilizzo di fiori e bacche selvatiche edibili con Emanuela Vanda. Eleonora Pinello, esperta di home decor, è pronta a svelarci i segreti per realizzare  un tea party con eleganza e stile, abbinando i profumi della camelia con gli aromi del tè.

LARGO AI GIOVANI – VerdeMura è anche un evento per famiglie e pone grande attenzione ai più piccoli (ingresso libero fino a 14 anni non compiuti, sempre accompagnati da un adulto) col ricco programma dello Young Gardening, che mira a coltivare le nuove generazioni. Per la prima volta viene allestito uno spazio dedicato alle bambine e ai bambini che possono avvicinarsi alle tematiche della tutela e del rispetto del verde e degli animali con oltre quattordici attività laboratoriali creative e giocose.
Grazie a una rete di collaborazioni sul territorio nei tre giorni di VerdeMura i giovani visitatori potranno incontrare ospiti inaspettati e fare esperienze inconsuete.

Alice e il Cappellaio Matto apriranno la loro cucina per insegnare a preparare tè e pasticcini insieme al Food Family Hub, mentre Morticia e Mercoledì, in persona, sveleranno i segreti delle serre della famiglia Addams invitate dal giovane team di Fanta Universe.

Un angolo speciale sarà dedicato a tutti quelli che hanno voglia di una storia sempreverde con le letture animate di Artebambini. Spazio alla creatività con Terra di Tutti e le sue stampe ecologiche personalizzate con materiali riciclati e con Hill’s Valley Heart grazie ai suoi consigli di stile per impreziosire le tavole con creazioni floreali, con tante idee interessanti anche in vista della Pasqua.

Infine, i grandi co-protagonisti di VerdeMura saranno gli amici a quattro e più zampe. Sotto la bandiera di In-Habit, si potrà realizzare un riparo confortevole per le api e gli insetti utili e impollinatori e  si conosceranno le piante più adatte per la casa pet friendly. Imperdibili gli appuntamenti di gioco di City Pets, il gioco di carte di In-Habit, realizzato appositamente da Andrea Angiolino ed edito da Red Glove, dedicato a tutte le persone amanti dei cani.

PRESTIGIOSE COLLABORAZIONI – Si allarga la rete di importanti collaborazioni intessuta in questi anni dalla manifestazione, sotto il segno del verde. Rinnovata l’intesa fra VerdeMura e la prestigiosa Villa Reale di Marlia, già residenza della sorella di Napoleone di Elisa Bonaparte e di Maria Luisa di Borbone, nel segno delle camelie: sarà attuata una reciproca riduzione sui biglietti di ingresso, con il biglietto di Villa Reale sarà possibile ottenere la riduzione per VerdeMura e viceversa. Quest’anno saranno visitabili anche i magnifici giardini della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, attigui all’Orto Botanico; inoltre, in un’ottica di promozione si è attivata una serie di collaborazioni con altre realtà rilevanti della Lucchesia, come il Camelietum Compitese di Sant’Andrea di Compito e Lucca Classica Music Festival. VerdeMura con Murabilia fa inoltre parte delle Manifestazioni Amiche, un sodalizio fra le maggiori realtà fieristiche affini in Italia. Si confermano inoltre le collaborazioni con le scuole: in particolare con gli istituti tecnici agrari, anche provenienti da fuori regione.

Ecco i dettagli del programma culturale

sabato 1 aprile

ore 10.30 – Succulente: come coltivarle con successo in casa e sul balcone con FRANCESCO DILIDDO youtuber de ‘Il balcone fiorito’.

ore 11.30 – Pelargoni, antichi, strani e insoliti coltivati e presentati da un giovane vivaista con GABRIELE CANTALUPPI del vivaio Green Ever After.

ore 14,30 – Alla scoperta del meraviglioso mondo delle ortensie: la collezione del CREA-OF di SOI – GdL Collezioni Vegetali Specializzate con BEATRICE NESI, ricercatore del CREA Centro di Orticoltura e Florovivaismo- Sede di Pescia (PT).

ore 15,30 – Piante e spiritualità con MARCO PARDINI narratore di storia delle piante, etnomedicina ed etnobotanica.

ore 17 – Profumi di camelia e aromi di tè. Come preparare un tea party con eleganza grazie ai consigli di stile dell’esperta ELEONORA PINELLO di Hill’s Valley Heart in collaborazione con SANDRA BIANCHI della Pasticceria del benessere.

Domenica 2 aprile

ore 10,30 – Foraging: le regole e i principi per raccogliere e utilizzare le erbe spontanee con EMANUELA VANDA, biologa guida ambientale escursionistica.

ore 11,30 – L’anno delle Camelie: la varietà storiche italiane e lucchesi con ANDREA ANTONGIOVANNI, DANIELE BOSI e GUIDO CATTOLICA.

ore 12,30 – Ricordo di Vito Menchini e presentazione della nuova camelia ‘Gemma di Pescaglia’ con ANDREA CORNEO – Presidente della International Camellia Society – Italia

ore 15 – ‘Il Florilegio di Hollington’ Clark A. Lawrence presentazione del volume illustrato edito da La Liberia della Natura, che ci invita alla riscoperta e alla rilettura delle piante che ci accompagnano in giardino.

ore 16 – Dal caso studio delle capsule del caffè alla produzione di funghi con ROSSANO ERCOLINI e ALEXANDRA ONORATO di Prodotti Rifiuti Zero

ore 17 – Erbe e vie di pellegrinaggio con MARCO PARDINI narratore di storia delle piante, etnomedicina ed etnobotanica.

DIMOSTRAZIONE PRATICHE

Sabato 1 aprile ore 16 e Domenica 2 aprile ore 15 Allestire una fioriera per la primavera con FRANCESCO DILIDDO youtuber de ‘Il balcone fiorito’.

ACQUISTA I TUOI BIGLIETTI DI VERDEMURA SU HTTPS://WWW.TICKETONE.IT/ARTIST/VERDEMURA/
w
ww.luccacollezionando.com www.verdemura.it/

 Seguici su FB, IG

@verdemuralucca  #verdemuralucca 

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.