giovedì, Febbraio 29, 2024
spot_imgspot_img

Latest Posts

Sciare e non solo a Careggine…

 Oggi vogliamo raccontare una favola di altri tempi. Noi, lucchesi, abituati al tran tran quotidiano, al traffico, alle code sulla circonvallazione, non dobbiamo mai dimenticare che esiste una lucchesia di montagna, nello specifico la Garfagnana, che regala ancora libertà di movimento, cordialità, ospitalità e tante, tante bellezze naturali. Oggi, però, oltre alle note puculiarità del territorio garfagnino, vogliamo puntare gli occhi sulle opportunità di divertimento che offre anche d’inverno la provincia di Lucca. Siamo a Careggine, altopiano garfagnino situato sul versante orientale delle Alpi Apuane, nella provincia di Lucca.
Lungo l’altopiano si trovano splendidi luoghi di forte attrattiva turistica e sportiva, molto apprezzati dagli amanti della natura e della vita all’aria aperta: boschi, monti, prati, torrenti e laghi incastonati in un panorama da cartolina. La località, frequentata durante tutto l’anno, dispone anche di un discreto comprensorio sciistico per la stagione invernale. La stazione sciistica di Careggine. Un centro sciistico dotato di tre impianti di risalita dedicate a sciatori alle prime armi, ma anche apprezzato da quelli piu’ esperti. Le piste si snodano su due settori, uno il località Formica e l’altro in località Monte la Cima, per un totale di 5 Km di tracciati ben curati. Careggine gode poi di un moderno sistema di innevamento artificiale che permette di frequentare le piste anche quando la neve scarseggia.
Non manca la possibilità di percorrere entusiasmanti itinerari fuoripista nei boschi nei pressi delle piste. Io, che da queste parti ci sono venuto a vivere da poco, ho potuto apprezzare l’organizzazione e la disponibilita’ dell’amministrazione comunale, che, grazie alla collaborazione della scuola primaria del comprensorio e quella dei responsabili degli impianti sciistici, mettono a disposizione tempo ed energie per offrire ai bimbi delle scuole elementari di Careggine l’opportunita’ di trascorrere una settimana sulla neve, sulle piste. I bambini hanno la grande opportunita’ di imparare a sciare, sotto il vigile controllo delle maestre e la guida inpeccabile dei maestri di sci locali. Insomma, una cosa di altri tempi, che regala emozioni forti ai bambini che vivono il territorio e nuove, bellissime emozioni, esperienze, a chi avra’ voglia, modo e maniera di raggiungere questi luoghi incantati per provare esperienze di altri tempi e panorami meravigliosi. Non in secondo piano il cibo, nostrano, genuino, quello che, ormai, da tempo, manca molto nelle grandi metropoli.
Di Fabrizio Barsuglia

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.