A LUCCA CORSI SPORTIVI GRATUITI PER ADOLESCENTI CON “SPRINT”

CORSI SPORTIVI GRATUITI PER ADOLESCENTI

Nel 2021 la pratica sportiva continuativa tra bambini e ragazzi di 3-17 anni è passata dal 51,3% al
36,2%, secondo la ricerca ISTAT, e parallelamente è cresciuta la sedentarietà (dal 22,3% al 27,2%).
In particolare nella fascia adolescenziale questa percentuale di giovani non attivi sale fino al 30%.
Se consideriamo che la pratica fisico-sportiva declina con l’avanzare dell’età, ecco che si rendono
necessari interventi preventivi e di promozione rivolti proprio a questo target.
Il progetto SPRINT nasce proprio dall’idea che LO SPORT debba ESSERE PER TUTTI e che si possa
andare a promuovere il benessere dei giovani attraverso una proposta di attività legata al
divertimento. Questo perché non sempre lo sport viene vissuto come momento di svago, come
tempo libero o liberato dalle pressioni quotidiane. L’agonismo, praticato ed incoraggiato già ad età
prescolari, costituisce infatti fonte di ulteriore stress e di allontanamento dallo sport.
SPRINT promuove l’attività sportiva di base, accessibile a tutti i livelli.
Vuole portare i ragazzi a vivere un’esperienza motoria di gruppo, soprattutto per chi, anche a
seguito della pandemia vissuta negli ultimi anni, ha interrotto o mai iniziato un percorso sportivo,
col rischio di sedentarietà, col rischio ancor maggiore di un isolamento e un “ritiro” decisamente
più pericoloso.

Ripartire si può, se il primo passo da compiere non è troppo difficile, se quello che intravedo mi
appassiona, se sono in compagnia, se sono incoraggiato e non mi sento giudicato. Ecco l’idea e il
bisogno da cui nasce SPRINT, prima ancora che (far) fare sport.
Per la buona riuscita progettuale abbiamo ritenuto cruciale dar vita ad una azione di RETE tra
soggetti significativi che sul territorio si occupano di educazione, formazione e sport a vario titolo,
col fine della promozione costante nei giovani dell’attività motoria non agonistica.
Accanto alla promozione della pratica motoria con gli adolescenti si è ritenuto infine funzionale
anche lavorare alla formazione e aggiornamento dei formatori e degli istruttori in particolare sul
tema della leadership motivante, per aiutarli ad agganciare e mantenere interessati le ragazze e i
ragazzi meno abituati alla pratica sportiva e motoria.
Nel dettaglio le azioni previste sono:

4 PERCORSI SPORTIVI su LUCCA
per ragazze e ragazzi dai 10 ai 16 anni
1. CALCIO BALILLA
(Zefiro)
2. TEEN VIDEO DANCE attività di fitness
coreografico per ragazze e ragazzi
(Palestra Scuola Carlo del Prete Lucca)
3. TEEN SKATE
Parco Fluviale “Agos” (Skate Park)
4. TEEN BOXE per adolescenti
(Palestra ITI Lucca)

1 PERCORSO di FORMAZIONE ISTRUTTORI SPORTIVI su LEADERSHIP MOTIVANTE
rivolto a 20 Istruttori di fitness, sport di squadra, danza
Sui temi Adolescenza, Agonismo, Competizione, Alimentazione, Nuove Tecnologie
LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA
ISCRIZIONE OBBLIGATORIA
TESSERAMENTO AICS (coperto da ZEFIRO)
INIZIO ATTIVITA’: 27 GENNAIO 2023
Il primo percorso in partenza è l’attività di VIDEO DANCE, ovvero fitness coreografico sulle
canzoni maggiormente utilizzate per i video musicali trend del momento. E’ rivolto a ragazze e
ragazzi dai 10 ai 14 anni che si terrà presso la Scuola Media Carlo del Prete, tutti i venerdì dalle 15
alle 16.30.
DURATA attività: 6 mesi

EVENTO FINALE MAGGIO – GIUGNO
Si prevede una MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA con esibizioni dei vari partecipanti rivolta alla
cittadinanza.

CHI E’ ZEFIRO:
Zefiro possiede, per la propria esperienza pluriennale nella gestione di interventi a favore di
minori, giovani e famiglie, la capacità di gestione degli aspetti tecnico-logistici, organizzativi e
degliadempimenti e procedure necessari alla realizzazione del progetto.
Cooperativa Sociale, Agenzia Formativa Accreditata alla Regione Toscana e Agenzia Accreditata
ai Servizi Per il lavoro, ha all’interno del proprio staff esperti formatori e orientatori, counsellor,
mediatori familiari, che lavorano a vario titolo con minori e genitori, anche in situazioni
divulnerabilità e a rischio di emarginazione sociale, oltre che scolastica.
La gestione dei servizi comunali sul territorio quali Informagiovani e InfomaDonna, l’erogazione
di attività formative per minori e le azioni dirette al benessere delle famiglie e al supporto dei
genitori ci permette di disporre di uno sguardo privilegiato su questi temi, che maneggiamo con
padronanza, sempre nel rispetto delle reciproche competenze locali, nonché di intercettare
direttamente i beneficiari da poter coinvolgere nelle azioni previste

You may also like

Sciare e non solo a Careggine…

 Oggi vogliamo raccontare una favola di altri tempi.