LUCCA: In Santa Maria Forisportam lo Stabat Mater di Pergolesi

0
186

In Santa Maria Forisportam lo Stabat Mater di Pergolesi
Torna la sacra rappresentazione del Venerdì Santo
organizzata da Animando e dalla Parrocchia del centro storico di Lucca

Dopo due anni di restrizioni per gli spettacoli dal vivo torna l’appuntamento con la sacra rappresentazione del Venerdì Santo. Un evento rituale organizzato da Animando insieme alla Parrocchia del centro storico di Lucca che venerdì (15 aprile) alle 16 porterà nella chiesa di Santa Maria Forisportam una pietra miliare della musica europea del Settecento: lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi (1710 – 1736), composto poco prima della precoce morte.

L’ensemble Animando, diretto dal maestro Stefano Teani, accompagnerà la voce soprano di Ilaria Casai e quella contralto di Magdalena Urbanowicz. Per facilitare la comprensione dell’opera sarà distribuito al pubblico l’intenso testo di Jacopone da Todi in tre lingue: l’originale in latino e le traduzioni in italiano e in inglese.

La giovane soprano Ilaria Casai ha iniziato lo studio del canto lirico sotto la guida del mezzosoprano Guarducci e, successivamente, ha proseguito sotto con il maestro Polidori (basso) all’Istituto superiore di studi musicali Mascagni di Livorno. Per Animando la scorsa estate in piazza del Giglio ha interpretato Serpina ne La serva padrona, sempre di Pergolesi.

Nata in Polonia, a Białystok, la contralto Magdalena Urbanowicz ha cominciato lo studio del canto lirico all’Accademia della musica di Danzica e ha continuato in Italia con la soprano Londi e il baritono Meliciani. Nel 2016 si è laureata in canto rinascimentale e barocco con 110 e lode al Conservatorio di Firenze. Nel 2019 si è diplomata in musica vocale da camera con il massimo dei voti e la lode.

Entrambe le cantanti liriche si sono esibite sui maggiori palchi italiani. L’ingresso è libero fino alla capienza massima di duecento persone.

www.animandolucca.it

https://www.facebook.com/animandolucca/