Mattia Vita porta Automobile Club Lucca sul gradino più alto della ROK Winter Trophy

0
178

Mattia Vita porta Automobile Club Lucca

sul gradino più alto della ROK Winter Trophy

Fine settimana strepitoso per il venticinquenne pilota lucchese, assoluto protagonista del confronto di Lonato davanti agli esponenti della categoria maggiore, la Shifter Rok.

 Lucca, 1 marzo 2022

Sono di levatura internazionale, le soddisfazioni regalate da Mattia Vita ad Automobile Club Lucca. Il venticinquenne pilota lucchese ha conquistato – sul tracciato di Lonato, in provincia di Brescia – l’ambito Winter Trophy nella categoria regina, la Shifter, ponendosi – al volante di un esemplare CRG – come riferimento verso un plateau di trenta partecipanti, provenienti da tutta Europa.

Una condotta autoritaria, quella di Mattia Vita, con il comando della corsa mantenuto fin dalle prove di qualificazione dove, con un giro lanciato, ha fatto registrare anche il nuovo record della pista in regolamento ROK. Riscontri di assoluto livello, in considerazione delle limitazioni imposte agli esemplari Shifter. Il prosieguo di gara ha poi visto il portacolori lucchese conquistare le quattro manche di qualificazione alle fasi finale, epilogo che lo ha visto prevalere con ampio merito.

“Sono veramente soddisfatto, non è stato semplice gli avversari erano molto vicini – il commento di Mattia Vita – in qualifica abbiamo fatto anche segnare il record, è vero ma con soli 0,050 secondi di gap sul primo inseguitore. Sono stati due giorni di gara entusiasmanti, questa vittoria è frutto di un magistrale lavoro di squadra coordinato tra il team Petri Corse, il nostro motorista W-K ed il costruttore CRG, che ci ha fornito supporto ingegneristico per l’intero weekend. Adesso possiamo puntare alla finale internazionale.”

Nella foto (free copyright): Mattia Vita festeggia con il team a Lonato ed in un’azione di gara.