MM Motorsport cala il poker al Rally del Carnevale: il team lucchese al primo impegno stagionale

0
131

MM Motorsport cala il poker al Rally del Carnevale:

il team lucchese al primo impegno stagionale

Tre esemplari di Skoda Fabia – di cui due in versione Evo – ed una Peugeot 208 R2B al centro del primo appuntamento della programmazione sportiva 2022, condivisa con il marchio Pirelli.

Porcari, 9 febbraio 2022

Nuove prospettive, assecondate da un parco auto recentemente impreziosito dall’arrivo di due nuovi esemplari: MM Motorsport è pronta ad accendere i motori della stagione sportiva 2022 presentandosi sulla pedana di partenza del Rally del Carnevale con ben quattro vetture.

Potrà contare sulle caratteristiche della Skoda Fabia R5 Evo – già utilizzata al Rally Città di Pistoia 2021 – Alessio Della Maggiora. Il pilota lucchese, affiancato per la prima volta in carriera dall’esperto Sauro Farnocchia, cercherà continuità di risultato in considerazione della terza posizione assoluta conquistata al debutto sulla vettura. Ottime sensazioni, quelle destate dal primo approccio con l’esemplare, da confermare sulle tre prove speciali disegnate – Stiava, Orbicciano e Loppeglia – alle quali sarà affidato l’onore di determinare la classifica finale.

Ripartirà ancora dalla Toscana la stagione sportiva di Vittorio Ceccato, atteso al Rally del Carnevale sulla Skoda Fabia R5 Evo condivisa con Rudy Tessaro. Un appuntamento, quello in programma sabato e domenica, che ha segnato l’apertura stagionale del pilota veneto anche nella stagione sportiva 2021, contraddistinta da ben nove partecipazioni. Un “deja vù” per quanto riguarda l’ambientazione che il pilota affronterà potendo contare, per la prima volta, sulla versione evoluta della vettura boema. La terza Skoda Fabia R5 schierata sarà quella messa a disposizione di Davide Giovanetti, chiamato – con Alessio Rossi “alle note” – a percorrere chilometri cercando di acquisire ulteriore conoscenza della vettura, utilizzata in precedenza due volte ed al centro di una programmazione incentrata sulle strade dell’International Rally Cup. Ritorno alle competizioni, dopo cinque anni di inattività, per Emilio Coppedè. Un ritorno, quello del driver versiliese, su strade che in passato lo hanno spesso elevato nella “top ten” e che sarà caratterizzato dalle linee della Peugeot 208 R2B, vettura mai utilizzata in carriera e condivisa con il copilota Alessandro Marocco. Il Rally del Carnevale vedrà le vetture prendere il “via” alle ore 8 di domenica, da Massarosa, affidando ai suoi cinquantatre chilometri cronometrati le ambizioni di una stagione che, per MM Motorsport, si preannuncia di grandi contenuti.

Nella foto (free copyright): un dettaglio del paddock di MM Motorsport durante il Rally del Carnevale dello scorso anno.