Il prossimo week end ritorna il mercato dell’antiquariato di Forte dei Marmi

0
105

Riparte in sicurezza a Forte dei Marmi, a seguito di un’ordinanza sindacale, anche il mercato dell’Antiquariato: sabato 13 e domenica 14 giugno, dalle 8 alle 20.00, più di 30 selezionati espositori saranno presenti in piazza Dante.

L’ultima volta che si era tenuto il mercato dell’antiquariato era stato in piazza Garibaldi il week end del 7 e 8 marzo, immediatamente prima del lockdown.

Dopo tre mesi di fermo, c’è dunque tanta voglia di ricominciare tra i numerosi espositori provenienti da varie località e tantissima attesa anche tra i visitatori, semplici appassionati o collezionisti.

Un mercato quello di Forte dei Marmi, conosciuto oltre il territorio, per la bellezza degli articoli di alta qualità esposti che vanno dagli arredi e dipinti antichi, argenti, tappeti e tessuti, oggettistica, dipinti e sculture dal XVII al XX secolo oltre al vintage.

Secondo l’ordinanza, gli operatori dovranno collocarsi seguendo una precisa disposizione al fine di rispettare gli accorgimenti sanitari e i distanziamenti di sicurezza tra un banco e l’altro; non potranno essere contemporaneamente presenti per ogni banco più di due addetti alla vendita e più di due clienti per banco; fra le persone in fila in attesa di essere servite dovrà essere rispettata la misura minima di un metro l’una dall’altra; le operazioni di acuisto ai banchi dovranno essere svolti frontalmente.

Tra le disposizioni: mascherine e guanti obbligatorie sia per gli operatori che per i clienti (guanti monouso messi a disposizione per quest’ultimi dagli espositori), dispenser con gel disinfettante posizionati nei pressi delle postazioni di vendita. Per gli espositori di abiti vintage, i capi di abbigliamento usati dovranno essere opportunamente sanificati ed igienizzati dietro autocertificazione.