La Lucchese 1905 ha dato il proprio contributo economico alla raccolta di fondi organizzata dalla Curva Ovest

0
130

La Lucchese 1905 ha dato il proprio contributo economico alla raccolta di fondi organizzata dalla Curva Ovest a favore del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Luca con l’obiettivo di acquistare un respiratore, macchinario indispensabile per combattere il Coronavirus.

Oggi (venerdì 13 marzo) il presidente rossonero Bruno Russo ha consegnato personalmente ai promotori dell’iniziativa l’assegno della Lucchese 1905.

“Si tratta – spiega il massimo dirigente della società rossonera – di un contributo doveroso vista l’importanza del progetto dei nostri splendidi tifosi. La Lucchese 1905 ha inteso dare un aiuto perché sia possibile dotare il nostro ospedale di questo macchinario assolutamente indispensabile”.

Anche i giocatori di mister Monaco hanno partecipato con slancio alla raccolta fondi, confermando di essere uomini veri, sensibili, generosi.

I tifosi, che nel frattempo hanno donato al San Luca due termometri timpanici che servivano con urgenza, hanno aperto una pagina Facebook (Curva Ovest Per La Lotta Al Coronavirus) dove è possibile trovare tutte le informazioni utili. In poche ore è stata raggiunta una cifra importante, ma adesso è determinante andare avanti: anche una piccola donazione può essere utile per salvare vite umane.