EMERGENZA COVID-19, LA CROCE VERDE P.A. LUCCA NON SI FERMA.

0
457

SOSPESE ALCUNE ATTIVITÀ, GARANTITI I SERVIZI ESSENZIALI ALLA CITTADINANZA

La Croce Verde P.A. Lucca comunica di avere adottato provvedimenti straordinari, nell’ottica del contenimento dell’epidemia di Covid-19. Una decisione sofferta ma necessaria, che limiterà le attività della sede centrale e delle sezioni distaccate senza tuttavia intaccare i servizi essenziali alla cittadinanza.

Al momento, purtroppo, l’associazione dovrà rinunciare a quella dimensione aggregativa e sociale che da sempre la contraddistingue. I locali saranno frequentati solo dagli operatori impegnati nei vari servizi, per garantire una maggiore tutela nei loro confronti e nei confronti dell’utenza. Sospese le attività formative e l’ambulatorio di fisioterapia, chiusa momentaneamente la biblioteca recentemente inaugurata.

“Ci siamo fin da subito adoperati per dare il nostro contributo al contrasto dell’epidemia – commenta la presidente Elisa Ricci – la forza della nostra associazione viene dalla grande generosità dei nostri volontari, che soprattutto nei momenti di difficoltà hanno mostrato di avere un grande cuore verde. Ora più che mai il loro contributo è determinante: ognuno di noi è importante in egual misura e in questa situazione siamo tutti quanti indispensabili”.