“Parliamone in Villa” – Per la primavera di Villa Bertelli un nuovo talk show

0
283

Parliamone in Villa

un talk show, di assoluta novità, per la primavera di Villa Bertelli.

Incontri pomeridiani per libri, temi di attualità, intrattenimento e musica.

Volti noti del giornalismo e della cultura, protagonisti a Forte dei Marmi

Madrina d’eccezione, Rita Dalla Chiesa

Ingresso libero

La primavera di Villa Bertelli presenta un’assoluta novità: Parliamone in Villa, un talk show con volti noti del giornalismo nazionale, della cultura e della musica, che verranno a Forte dei Marmi da marzo a fine maggio, per presentare libri e intrattenere il pubblico su temi di attualità e importanti accadimenti storici del nostro Paese e non solo. Un format dinamico, per una rassegna nuova di zecca, interamente promossa dal Comitato di Villa Bertelli e rispondente ai gusti più diversi del pubblico, che verrà condotta dal giornalista e già caposervizio a Viareggio de La Nazione, Enrico Salvadori. Madrina d’eccezione sarà Rita Dalla Chiesa, che presenterà il suo ultimo libro Mi salvo da sola per Mondadori Editore. L’appuntamento è ancora in data da stabilire. Radio Bruno Toscana sarà radio partner degli incontri, che si svolgeranno quasi tutti di sabato pomeriggio alle 18.00 con ingresso libero. La manifestazione è stata presentata in una conferenza stampa alla presenza del sindaco Bruno Murzi, del vice sindaco Graziella Polacci, del presidente di Villa Bertelli Ermindo Tucci e dei consiglieri Annalisa Buselli e Silla Silvestri.

E una scommessa – ha dichiarato il presidente Tucci- sulla quale puntiamo molto, consapevoli delle eccellenti peculiarità della proposta. Inoltre, rientra nella nostra volontà di far vivere la villa 365 giorni all’anno e offrire ai nostri cittadini eventi importanti, anche al di fuori del circuito prettamente estivo. Infine, è un’occasione per attrarre personaggi di calibro nazionale nella nostra città, grazie ad un’iniziativa culturale, che potrebbe avere una preziosa ricaduta sul territorio”.

Il programma prevede per sabato 14 marzo l’incontro Il caso Doria Manfredi. Lo scandalo ai tempi di Giacomo Puccini che vedrà sul palco Domenico Manzione, Sostituto Procuratore presso la Procura Generale della Corte di Appello di Firenze, il giornalista Umberto Guidi e il regista e scrittore Adolfo Lippi. I tre illustri relatori ripercorreranno le vicende giudiziarie e di cronaca che, ai primi del Novecento, coinvolsero Puccini e la moglie nel suicidio della giovane Doria.

Sabato 21 marzo sarà di scena lo storico, saggista, giornalista e accademico Giordano Bruno Guerri con il libro Disobbedisco, 500 giorni di rivoluzione per Mondadori Editore. Guerri nella sua opera, attraverso migliaia di documenti inediti, custoditi negli Archivi del Vittoriale, ha ricostruito i sedici mesi della presa di Fiume di Gabriele D’Annunzio nel 1919.

Sabato 28 marzo ospite di Parliamone in Villa sarà Paolo Del Debbio, con il libro Cosa rischiano i nostri figli. L’incertezza di una generazione, di Piemme Editore, uno spaccato sulle insicurezze dei giovanissimi e sui rischi della loro dipendenza digitale.

Andrea Biavardi, direttore delle riviste For Men Magazine, In viaggio, Natural Style e Airone, sabato 4 aprile sarà il quinto ospite della rassegna, con il noir Sangue del tuo sangue di Cario Editore, un’opera che tratta di femminicidio ed è ispirata ad episodi realmente accaduti. Un messaggio forte contro la violenza sulle donne.

Beatrice Bocci e Alessandro Greco, coppia in tv e nella vita, saranno a Villa Bertelli mercoledì 29 aprile con il libro Ho scelto Gesù. Una lunga storia d’amore e racconteranno una sofferta decisione, che ha trasformato il loro matrimonio e la vita professionale di entrambi.

I 100 anni di Novella 2000. Storia d’Italia attraverso il gossip, sono la trama del libro di Morellini Editore, scritto dal direttore della celebre rivista italiana, Roberto Alessi, che sarà ospite a Villa Bertelli sabato 2 maggio. Nata come rivista letteraria, che ha annoverato fra le sue firme nomi altisonanti come Luigi Pirandello e Grazia Deledda, deve a Enzo Biagi nel 1967 la sua trasformazione a periodico italiano di cronaca rosa, con il nome di Novella 2000, che tuttora conserva.

Lunedì 11 maggio, grazie alla collaborazione con il Circolo culturale Il Magazzino, lo storico, saggista e docente universitario Franco Cardini disquisirà sulla ricerca e costruzione della verità, prendendo spunto dal suo libro Interviste impossibili La Vela Editore, con sei protagonisti della grande storia occidentale. Alla presentazione interverrà l’editore David Nieri.

Sabato 16 maggio Dario Salvatori, giornalista, autore e conduttore di programmi, critico musicale di punta della Rai, condurrà l’incontro Viaggio nella musica italiana: Sanremo e dintorni, dove ripercorrerà le tappe della discografia del nostro Paese, con notizie e aneddoti divertenti e inediti.

Sabato 23 maggio, chiuderà egregiamente la rassegna il direttore di Rai 2 Gennaro Sangiuliano con il suo ultimo e quanto mai attuale libro Il nuovo Mao. Xi Jinping e l’ascesa al potere nella Cina moderna per Mondadori Editore. Un incontro di grande impatto mediatico e innegabile risonanza.