Per ANIMANDO concerto per contrabbasso e pianoforte alla casermetta San Pietro, il 29 giugno

Concerto per contrabbasso e pianoforte alla casermetta San Pietro

Da Schubert a Zappa, grandi compositori eseguiti

dai lucchesi Valentina Ciardelli e Stefano Teani

LUCCA – Saranno due giovani talenti lucchesi ad aprire venerdì (29 giugno) alle 21,15, per Animando, la rassegna Musica d’estate fra torri e bastioni alla casermetta San Pietro, di fronte al Villaggio del Fanciullo. Valentina Ciardelli al contrabbasso e Stefano Teani al pianoforte accompagneranno il pubblico in un concerto che spazierà dalla musica classica dell’Ottocento a composizioni contemporanee.
Con disinvoltura i due interpreti si avventureranno in territori musicali diversi tratteggiando sei ‘ritratti d’autore’. Si partirà con
Franz Schubert e la sua Sonata in la minore – Arpeggione: tre movimenti dal fascino esile, cantabili e duttili, percorsi da una malinconia leggera. Da lì, Ciardelli e Teani faranno un salto in avanti nel tempo, proponendo Blessed relief di Frank Zappa, del 1972, rilassante e suggestiva. Spazio anche alla musica contemporanea – quella firmata dallo stesso pianista Stefano Teani, con la sua Father Giacomo, nella mente di un operista, e quella scritta dalla sensibilità del direttore dell’Orchestre symphonique du sud ouest, Bernard Salles. E ancora: assaggi da Khroma Zone, lavoro dello statunitense John Alexander, un miniaturista della composizione per contrabbasso e pianoforte. Si tornerà quindi agli ultimi anni dell’Ottocento, con l’aria Apri la tua finestra tratta dall’opera simbolista Iris di Pietro Mascagni. Un ultimo omaggio al genio di Frank Zappa chiuderà il concerto: sarà eseguito Peaches en Regalia, pezzo strumentale del 1970 percorso da influenze jazz. L’iniziativa intende valorizzare, attraverso la musica, le architetture difensive di Lucca – in primis, le sue Mura.
Il concerto, con ingresso a offerta libera, è organizzato dal centro di promozione musicale
Animando in collaborazione con l’Opera delle Mura e la Compagnia dei balestrieri di Lucca.

www.animandolucca.it

https://www.facebook.com/animandolucca/

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares