La Lucchese non sfrutta il turno casalingo, solo pari col Verbania

LUCCHESE-VERBANIA 1-1

Lucchese: Coletta, Papini, Pardini (36′ s.t. Lucarelli), Cruciani, Benassi, Ligorio, Nannelli (21′ s.t. Tarantino), Fazzi, Bipet, Vignali (14′ s.t. Gueye), Remorini (30′ s.t. Panati). A disp.: Fontanelli, Lici, Meucci, Nole’, Lucarelli, Presicci, Panati, Tarantino, Gueye, Osman. All.: Monaco.

Verbania: Russo, Fortis, Panzani, Piraccini (, Pezzati, Gatti, Lonardi, Musso, Austoni (36′ s.t. Ibe), Sadouk, Colombo (30′ s.t. Gambino). A disp.: Strola, Margaroli, Cario, Ramponi, Bottazzi, Manti, Ibe, Perucchini, Gambino. All.: Galeazzi.

Arbitro: Sig. Piero Marangone della sezione di Udine.
Reti: 28′ p.t. Austoni, 37′ p.t. Fazzi.

Ammonizioni: Pezzati,  Fazzi, Benassi, Piraccini, Sadouk.

La Lucchese frena, non andando oltre il pareggio casalingo contro il Verbania, e rallenta la sua rincorsa verso le posizioni nobili della classifica. Molto il rammarico, visto che se i rossoneri fossero riusciti a portare a casa l’intera posta si sarebbero portati addirittura a due punti dalla vetta.

L’inizio della partita è stato però favorevole ai piemontesi che si sono portati in vantaggio meritatamente con un gol di Austoni. A rimettere le cose a posto per la Lucchese ci ha pensato il giovane Fazzi con una bella prodezza. Dal pareggio in poi la formazione allenata da mister Monaco ci ha provato con tanto impegno, ma con poco costrutto. Troppo bagnate le polveri degli attaccanti rossoneri per riuscire a vincere il match.

Per la galleria fotografica si ringrazia Foto Alcide Lucca

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •