Header ad
Header ad
Header ad

Christopher Lucchesi pronto per il secondo round dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge

Christopher Lucchesi pronto per il secondo round

dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge

Dopo la vittoria al Ciocco il giovane figlio d’arte torna in gara nella

celebre gara sul ponente ligure, affiancato per la prima volta dal garfagnino Max Bosi,

con l’obiettivo di tentare il bis di successi.

Christopher Lucchesi, è pronto a tornare in battaglia. Sarà quella del prestigioso “Abarth 124 rally Selenia International Challenge” previsto per l’Italiache questo fine settimana consumerà il suo secondo appuntamento sulle celebri strade del Rallye Sanremo, sessantacinquesima edizione di una delle competizioni su strada più amate al mondo.

Lucchesi Junior ha debuttato nel Campionato Italiano Rally allo scorso “Ciocco” al volante della Abarth 124 rally fornita da Bernini Rally, andando ad aggiudicarsi il primo round del monomarca “dello scorpione” ed ora, sul ponente ligure è atteso ad una conferma, inseguendo il secondo alloro.

Per  l’occasione Lucchesi sarà affiancato dall’esperto copilota garfagnino Max Bosi, in luogo di Marco Pollicino che sarà sempre al via a Sanremo ma con altro pilota, impegno assunto in precedenza all’accordo siglato per la stagione con il giovane driver di Bagni di Lucca.

“Ci attende una sfida evidentemente difficile – commenta Lucchesi, portacolori della Scuderia Rally Evolution – il Rallye Sanremo ha sempre messo in difficoltà tutti i piloti che lo hanno affrontato, mi aspetto anche io di trovare momenti topici, duri. Devo completare ancora il feeling con la 124 Abarth, una vettura che mi esalta,  ed ovviamente per me sarà il debutto sulle strade del ponente ligure, per cui dovrò avere mille accortezze. Per fortuna, in luogo di Pollicino avrò al mio fianco un altro grande copilota come Max Bosi, che saprà certamente gestire ogni situazione, anche la più delicata e di sicuro sarà anche darmi preziosi consigli insieme a quelli di Michele Bernini e di mio padre”.

Venerdì 13 aprile, alle ore 15,36 il Rallye Sanremo scatterà da Piazza Colombo, cuore della città matuziana. I concorrenti disputeranno poi la prova spettacolo a Porto Sole, su un tracciato di 2,560 km. Subito dopo si accenderà la lunga e celebre notte del “Sanremo” con i tradizionali passaggi sulle speciali di Vignai, Bignone e San Romolo, seguiti dalla “Mini Ronde” di 29,120 km da percorrere tutta di un fiato e chiudere la prima giornata appena dopo mezzanotte con la ripetizione della prova “San Romolo”. Sabato 14 aprile è prevista la seconda tappa, con le prove di Testico, San Bartolomeo e Colle d’Oggia, prima dell’arrivo alle ore 19.00, di nuovo in Piazza Colombo.

FOTO L. D’ANGELO 

#CIRally #Rally  #Abarth124GT  #Abarth @abarth_official  @abarth_italia_official

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi