Header ad
Header ad
Header ad

DOMENICA 8 APRILE a Marlia torna la sfida del Palio del Biroldo

Si rinnova anche quest’anno,nella giornata di domenica prossima 8 aprile, la sfida gastronomica, organizzata dall’associazione culturale no profit “Sei Marliese se…” in collaborazione con la Banda Spettacolo La Campagnola di Marlia e sotto il patrocinio del Comune di Capannori, denominata: “Palio del Biroldo”, che vedrà impegnati i più importanti norcini della provincia di Lucca. Anche per questa edizione, la numero tre, la location è quella del mercato coperto di Marlia che inizierà ad animarsi di una folla gioiosa ed affamata e che potrà assaggiare i prodotti di norcineria e non solo, fin dalla mattina dalle ore 9:30, mentre tutto l’evento si chiuderà al tramonto.

In gara saranno sei i norcini di grande tradizione e professionalità della Lucchesia, per celebrare ancora una volta il biroldo, insaccato fatto con le parti ritenute meno nobili del maiale tipico della Toscana e della Lucchesia, come protagonista indiscusso di una giornata che sarà all’insegna della gastronomia e con l’azienda agricola La Badiola presente come sempre con il proprio stand che proporrà la mescita del suo ottimo vino. A condurre la competizione che si terrà nel pomeriggio (dalle ore 15:30) che si apre con “aspettando il Palio” e successivamente presentando i norcini intervistandoli per cercare di far loro svelare i segreti del mestiere, sarà il noto giornalista, scrittore, conduttore, autore televisivo e opinionista Fabrizio Diolaiuti. Ad assegnare il Palio, l’opera in tela realizzata dal professor Giuseppe del Debbio “Beppino” per i marliesi, saranno le votazioni di una giuria di qualità che appunto ne dovrà stabilire il vincitore che a sua volta dovrà esporlo in bella vista nel suo negozio, capitanata dal macellaio toscano più famoso nel mondo Dario Cecchini di Panzano in Chianti con la sua mise colorata e trombetta di richiamo.

A contendersi l’ambito drappo saranno sei norcini: Macelleria F.lli Bernardi Snc di Enrico Bernardi e Luca Bernardi di Marlia vincitori del Palio 2016, Norcineria La Vinchiana di Antonio Lena di Vinchiana detentore del palio 2017, Macelleria Francesco Pagliai – Giuseppe Nieri & C Snc di Sant’Anna Lucca, Alimentari Gino Rocchi di Matraia, Antica Macelleria Nutini di Coreglia Antelminelli, Alimentari Laura Procissi di Ponte ai Pini Altopascio.

La giornata verrà allietata da diverse iniziative a partire dal gruppo della Banda Spettacolo la Campagnola di Marlia, che inaugurerà come ogni anno al mattino la manifestazione e che nel pomeriggio proporrà il proprio repertorio con le scenografie delle sue majorettes, mentre altre associazioni storiche del paese animeranno la cittadella delle associazioni, sempre all’interno del mercato coperto, dove avranno modo di presentare le loro attività ed i loro eventi prossimi. Come sempre ci sarà un’area attrezzata con tavoli e sedie per poter pranzare o fare spuntini con la famiglia o con gli amici.

Il “Palio del Biroldo” nasce da un’idea di Roberto Quilici presidente dell’associazione “Sei marliese se …”, tenuta in incubazione per tanto tempo fino a che, grazie al supporto e all’aiuto di tutti gli altri appartenenti al gruppo, è riuscito a metterla in pista e a farla diventare un evento degno di nota. Tant’è vero che oggi lo stesso gruppo afferma: “ci piace definire questa 3.a edizione come l’evoluzione qualitativa dell’evento nato tre anni fa, ma altre cose (come del resto il Biroldo) bollono in pentola e stiamo già lavorando a nuove idee per la 4.a edizione”.

Si prospetta che anche questo appuntamento sarà dunque nuovamente una fantastica domenica all’insegna del buon cibo, della conviviabilita e del divertimento.

Ingresso libero.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi