Header ad
Header ad
Header ad

Lucca Classica Music Festival 2018, dal 3 al 6 maggio.

Il festival musicale ma non solo che abbraccia tutto il centro storico

Quattro giorni di grande bellezza ed emozioni forti, un connubio tra musica, scienza e filosofia, tra musica colta e “popolare”. Grandi nomi di livello internazionale e giovani emergenti. Tutto questo è Lucca Classica 2018, il festival musicale ma non solo che, come da tradizione, abbraccia tutto il centro storico.

Ottanta appuntamenti, per lo più gratuiti, con anteprime dal 29 aprile al 2 maggio, in cui palazzi, piazze, chiese, auditorium e musei della città si animeranno di musica e parole, trasformandosi in un suggestivo “palcoscenico diffuso” dove grandi nomi della musica internazionale e giovani talenti si alterneranno a scienziati, musicologi, attori e uomini di cultura.

Le prime note di Lucca Classica Music Festival 2018 saranno affidate al violoncello di Silvia Chiesa, in un simbolico passaggio di testimone con la terza edizione, che si concluse con i 100 violoncelli guidati da Giovanni Sollima e Enrico Melozzi. Le ultime saranno segnate dai passi di danza dell’étoile Eleonora Abbagnato.

Tra le tante novità dell’edizione 2018, due prime assolute: un brano inedito per pianoforte composto da Giacomo Puccini e due composizioni invece di Giocchino Rossini tratte da Peccati di vecchiaia, un omaggio al grande autore a 150 anni dalla sua scomparsa.

Segui il festival con….

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi