Header ad
Header ad
Header ad

PAOLO RUFFINI per la chiusura scoppiettante del Teatro “Giacomo Puccini” di Altopascio

Chiusura scoppiettante per la Stagione di Prosa 2017/2018 del Teatro “Giacomo Puccini” di Altopascio (http://www.toscanaspettacolo.it/teatro/teatro-giacomo-puccini-altopascio/).

Giovedì 22 marzo, alle ore 21.00, PAOLO RUFFINI e gli attori della compagnia Mayor Von Frinzius saranno protagonisti di uno spettacolo comico e commovente insieme, capace di raccontare da un’altra prospettiva, con ironia e irriverenza, la complessità delle relazioni umane.
Compagnia teatrale livornese nata nel 1997, la Mayor Von Frinzius, che è composta 
in gran parte da persone con disabilità, collabora da tempo con Paolo Ruffini, comico molto noto al pubblico di cinema e televisione, che svela in questo spettacolo, oltre alla solita irresistibile comicità, una delicatezza e una sensibilità inaspettate.
La vicenda: il protagonista, appunto Paolo Ruffini, intende realizzare uno straordinario one man show, con imponenti scenografie ed effetti speciali. Partirà però una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni causate dagli altri attori, che faranno irruzione dimostrando di essere molto più abili del previsto. Renderanno in tal modo evidente che, alla fine, siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi.
Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati, con una forte componente d’improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza, in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano; alla fine infatti attori e spettatori si troveranno per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.
Prevendita dei biglietti presso il Teatro Comunale “Giacomo Puccini” di Altopascio, via Regina Margherita 17/19, (tel. 0583.216701) lunedì 19, martedì 20 e mercoledì 21, dalle ore 17.00 alle 20.00, oppure un’ora prima dello spettacolo.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi