Header ad
Header ad
Header ad

A Lucca il 14 aprile torna “EFFETTO CINEMA”

Effetto Cinema” protagonista
a Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018
grazie alla Fondazione Banca del Monte di Lucca

Torna Effetto Cinema, sezione del Lucca Film Festival e Europa Cinema che si terrà dal 9 al 15 aprile tra Lucca e Viareggio, sostenuta dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca. Un vero e proprio festival nel festival all’interno della manifestazione internazionale di cinema, che trasformerà l’intera città in un gigantesco set cinematografico, arricchita da una serie di eventi spalmati sui sette giorni festivalieri.

Un main event, 5 aree, 39 locali partecipanti, 2 eventi speciali, 1 concorso (migliori costumi, destinato esclusivamente agli staff dei locali) e una settimana di concerti, mostre, serate e happening: sono i numeri della sesta edizione di Effetto Cinema – reparto eventi del Lucca Film Festival & Europa Cinema – che cresce nell’offerta e nella varietà della proposta, coinvolgendo tutte le anime della città nell’atmosfera tipica di un contenitore festivaliero cinematografico.

A presentare l’evento: Oriano Landucci, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca; Stefano Ragghianti, assessore alla cultura e turismo del Comune di Lucca;
Andrea Salani, per la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca; Simona Barsotti, presidente centro commerciale città di Lucca per Confcommercio; Marella Pomponio, responsabile produzione EffettoCinema; Veio Torcigliani, dell’Acsi; Nicola Borrelli, presidente del Lucca Film Festival e Europa Cinema; Stefano Giuntini e Cristina Puccinelli, direttori artistici sezione Effetto Cinema Notte.

Main event: “The Connection’s Square – In Love, History & Movies” (Omaggio al cinema di Martin Freeman e Stephen Frears)

Sabato 14 aprile, piazza San Michele

Co-produzione fra il Lucca Film Festival & Europa Cinema e i locali della piazza (Bar Casali, Caffè del Mercato, Caffetteria Turandot, Lebowski, Bar San Michele e Tana del Boia), secondo il format itinerante nelle varie location cittadine, è l’evento di punta di Effetto Cinema Notte 2018. Dedicato alle varie declinazioni del concetto di incontro – nella piazza cittadina, Foro Romano, per eccellenza deputata alla socializzazione – metterà in scena attraverso l’utilizzo di scenografie mobili e performance itineranti il tributo ai talent ospiti in questa edizione del festival, distribuendoli su tre lati della piazza. Lato sud (Loggiato di Palazzo Pretorio, Bar San Michele): “Vittoria e Abdul”, ispirato al film di Stephen Frears presentato all’ultima edizione del Festival del Cinema di Venezia, con la partecipazione dei performers di Acsi e Società di Danza Circolo di Lucca, che metteranno insieme un’animazione coinvolgente contaminando le atmosfere dell’Inghilterra Vittoriana con l’esotismo indiano, grazie anche al coinvolgimento della ballerina professionista Vera Vernhet Vanashree. Lato est (Bar Casali, Tana Del Boia): “Love Actually”, dedicato a Martin Freeman, metterà in scena un vero e proprio Natale a Pasqua, grazie alle scenografie a tema dei locali, alle luci e alle performance di Jellicle Dance, della cantante Chiara Nora Giani, della ballerina Sonia Pellacani e delle coreografie di Alessandra Lorenzi ed Elisa Giovannelli. Lato nord (Caffetteria Turandot,

Lebowski, Caffè Del Mercato): saranno coinvolti in una ambientazione ispirata ad una celebre commedia romantica e vedrà i locali scenografati a tema “nuziale” e il pubblico coinvolto da “Puzzle animazione”, sulle note di una delle colonne sonore più famose di sempre.

Le aree (sabato 14 aprile – centro storico di Lucca)

Sono cinque: Adventure (area sud), Ghost (piazza San Giusto e piazza Antelminelli), In the 70’s (direttiva centrale), Crazy (area nord) e Games (area est). I locali partecipanti sono 33 e i film scelti vanno dai grandi classici come “Casablanca”, “Arancia Meccanica” e “Rocky” a nuove hit come “Assassin’s Creed” e “Pixels”. Tutti gli staff dei locali saranno iscritti automaticamente al concorso per i Migliori Costumi, che vedrà una giuria specializzata assegnare un premio in denaro pari a 1000 euro per chi saprà meglio interpretare nel vestiario il film di riferimento. Torna anche per il secondo anno la movie street band “La La Band” e dalle 24 in poi l’Effetto Cinema Official After Party (alla quinta edizione).

Gli Special Event (sabato 14 aprile)

Sono due. “Una notte al Museo”, prodotto dal Lucca Film Festiva e Europa Cinema e dal Liceo Classico “N.Machiavelli” in collaborazione con l’Osteria del Manzo”: l’edificio del Liceo Classico si animerà con una serie di eventi, balli, proiezioni e visite guidate ideate e organizzate da studenti e insegnanti sotto la supervisione della direzione artistica del comparto eventi del festival.Patch Adams 1998-2018: vent’anni dopo” rinnova invece lo stretto legame fra Effetto Cinema Notte e il mondo del volontariato cittadino, celebrando i vent’anni della famosa pellicola interpretata da Robin Williams con animazioni e performance itineranti che faranno base presso la sede di Confcommercio (via Fillungo) per coinvolgere i cittadini e promuovere la solidarietà sociale. A cura di Centro Nazionale del Volontariato, Associazione Don Franco Baroni Onlus, Associazione Ridolina Onlus, Arciconfraternita Misericordia di Lucca e Croce Rossa Provinciale.

La settimana degli eventi (8 -13 aprile)

Effetto Cinema Live Carpet” curerà la direzione artistica del red carpet di piazza Del Giglio, tutte le sere (dall’8 al 13 aprile), “Effetto Cinema Music Lounge” proporrà nelle varie zone del centro aperitivi musicali con musica dal vivo dalle più grandi colonne sonore jazz della storia del cinema, mentre gli appuntamenti del dopocena si concentreranno su vj set dentro e fuori dalle Mura per due serate curate da Tommaso Simi (con la partecipazione di Emma Morton) e alle colonne sonore degli anni ’70/’80/’90. Altra novità di questa edizione è l’inaugurazione della nuova sottosezione “Effetto Cinema Art”, con la mostra “Ghost: ArtNoir”, dedicata al paranormale e collegata alla prima nazionale del film “Ghost Stories” e quindi dell’ospite Martin Freeman. La rinnovata collaborazione con le scuole del territorio (Liceo Musicale Passaglia, Liceo Classico Machiavelli, Istituto Pertini) ha prodotto eventi dal vivo e sinergie organizzative, radicando ancora di più la manifestazione nel tessuto culturale e sociale cittadino.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le

mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival è realizzato grazie anche al Bando Funder35 e si avvale inoltre del supporto di Gesam Gas & Luce S.p.A, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar S.p.A, Alleanza Assicurazioni S.p.A, Luccaorganizza, Il Ciocco S.p.A, Istituto Luce Cinecittà S.r.l., Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio, Provincia di Lucca e della collaborazione e co produzione di Martinelli Luce, Cantina Campo alle Comete, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione UIBI, CNA Cinema e Audiovisivo Toscana, Università degli Studi di Firenze, Istiuto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa e Photolux Festival per la collaborazione.

Il Lucca Film Festival & Europa Cinema è un evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica. Attraverso proiezioni, mostre, convegni e concerti – spaziando dal cinema sperimentale al mainstream – il festival riesce a coinvolgere ogni anno un pubblico sempre più ampio. Nel corso delle edizioni il Festival è riuscito a distinguersi tra i tanti mediante programmazioni audaci, ma al contempo attentamente studiate; è stato capace di omaggiare personalità affermate del mondo del cinema, di riscoprirne altre e “scommettere” su di nuove. A coronare il tutto contribuiscono le belle cornici di Lucca e Viareggio, città in cui il festival si è ormai imposto diventando un appuntamento atteso ed imperdibile in Italia e in Europa.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi