Header ad
Header ad
Header ad

ACCULADDIETRO…NEGLI ANNI 50, commedia brillante in vernacolo lucchese il 10 marzo a Saltocchio

Terzo appuntamento per la rassegna teatrale dedicata alle compagnie teatrali amatoriali organizzata, presso il teatro del Centro S.Andrea di Saltocchio (Lucca), dal Circolo Anspi di Saltocchio, in collaborazione con la compagnia teatrale In Dolce Compagnia.
In tale occasione, sabato 10 marzo 2018 alle ore 21.15, la compagnia teatrale Un Prato di Marlia porterà in scena la commedia brillante in vernacolo lucchese “Acculadietro….negli anni 50”. Autrice e regista della commedia è Simona Quilici mentre le coreografie sono di Ornella Diodati. L’ingresso è libero. I protagonisti della storia, Mario e Oreste, sono amici da una vita e si ritrovano spesso al bar che gestisce la nipote di Oreste, Giulia. Nel bar si incontrano i personaggi caratteristici del paese: Aldo, Elvira, Neva, Nella, Il Gamba, Gigi Piolo e Rosina. Nel ritrovarsi i personaggi ripercorrono con i ricordi i vecchi tempi, per cui le scene sono un susseguirsi di passato e presente con battute e scherzi, episodi di vita quotidiana paragonata alla vita di un tempo. Carla, la coordinatrice del centro ricreativo del paese, ha l’idea di organizzare una festa a tema “Anni 50”, e tutti sono entusiasti e si preparano per il grande giorno. La rassegna teatrale proseguirà con il suo ultimo appuntamento il 07/04/18 con la prima nazionale della commedia comica “L’amore è amore…l’amore è amore” della compagnia teatrale La Tartaruga di Forcoli (Pisa). Tutti gli spettacoli sono ad ingresso  libero con inizio alle ore 21.15 presso il teatro del Centro S.Andrea di Saltocchio (Lucca).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi