Header ad
Header ad
Header ad

Lucca accessibile alla Zero Conference di Vienna

Lucca accessibile alla Zero Conference di Vienna
Grazie alla Fondazione Banca del Monte, Lucca selezionata per le buone pratiche sull’accessibilità

Lucca accessibile si presenta alla Zero Conference di Vienna, appuntamento internazionale sulla disabilità il cui tema 2018 torna ad essere l’accessibilità.

È stata Elizabeth Franchini, delegata dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca a partecipare all’incontro, ad intervenire oggi (giovedì 22 febbraio) alla sessione “GAATES Forum on Urban Development” incentrata su collaborazioni e universal design, per illustrare l’opera svolta in questi anni a Lucca dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca in collaborazione con numerosi partner pubblici e privati: un’altra occasione per far conoscere la città e gli sforzi portati avanti per renderla maggiormente accessibile e inclusiva.

La rete delle persone e delle organizzazioni coinvolte a livello mondiale è in espansione, ed è stata, come al solito, parte attiva nella nomina e selezione delle pratiche e politiche innovative – spiega Elizabeth Franchini -. La Zero Conference ha lo scopo di collegare gli invitati provenienti da diversi settori della società in modo che possano condividere e discutere idee e concetti che funzionano davvero; soluzioni concrete che esistono e vengono rese fruibili nel mondo. E, quindi, in uno sforzo congiunto, contribuire a sostenere l’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, in tutto il mondo”.

In questa edizione sono state condivise 68 pratiche innovative e 15 politiche innovative, selezionate da una rete di esperti provenienti da tutto il mondo. Tra i relatori principali vi sono rappresentanti di alto livello di organizzazioni internazionali, dirigenti di aziende multinazionali, rappresentanti di organizzazioni non governative, rappresentanti delle persone con disabilità, imprenditori e molti altri.

GAATES (Global Alliance on Accessible Technologies and Environments – Alleanza Globale su tecnologie e ambienti accessibili) è la principale organizzazione internazionale dedicata alla promozione dell’accessibilità degli ambienti costruiti e virtuali e alla promozione dei Principi guida della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità (CRPD), adottata nel dicembre 2006; è stata costituita nel 2007 da un consorzio internazionale dedicato alla promozione dell’accessibilità in tutto il mondo ed è consulente nel Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) e del Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite (DESA) dal 2008.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi