Header ad
Header ad
Header ad

La Pugilistica Lucchese alla 5^ edizione del Torneo Regionale G. Nepi a Firenze

5° edizione del Torneo Regionale G. Nepi a Firenze , primi verdetti per la Pugilistica Lucchese con Mattia Mori vincitore , sconfitta per Alessio Micheletti ma perde anche Rimanti protagonista di un accesso match .

Sabato 17 e Domenica 18 Febbraio la Pugilistica Lucchese ha iniziato la sua stagione agonistica in Toscana salendo sul ring della Palestra Montagnola a Firenze per le prima due giornate di gara del prestigioso Torneo G. Nepi giunto alla sua quinta edizione .

Nel pomeriggio di sabato per la categoria dei 69 kg senior ( fascia esordienti da 0 a 3 match ) sono saliti sul ring Mattia Mori Ubaldini e Alessio Micheletti : Mattia Mori non ha deluso le aspettative , dando spettacolo e portando a casa una limpida e chiara vittoria ai punti su un avversario sicuramente più tecnico , Gabriele Palazzini ( Boxe Nicchi Arezzo ) che nonostante il maggiore allungo non è mai riuscito a ribaltare il match sempre tenuto saldamente in mano da Mori apparso in forma , deciso e motivato tanto che ha inflitto due conteggi in piedi al suo avversario passando in semifinale .

Derby tutto lucchese quello che ha visto protagonista Alessio Micheletti e Angelo Roberto ( Asd Pegaso Capannori ) , sempre per i senior 69 kg : Micheletti ha perso ai punti contro Roberto sicuramente più padrone del ring , ritmo buono ma anche molta cavalleria tra i due ragazzi , per Micheletti buon debutto anche se alcune situazioni di attesa sono da rivedere e correggere da parte del suo tecnico Giuliano Massimo che lo allena a Borgo a Mozzano ( il ragazzo vive a Corsagna ) . Prossimo match la sfida tra Mattia Mori e Angelo Roberto una altro derby sicuramente molto interessante , mentre la prossima settimana tornerà sul ring Lorenzo Frugoli che da campione italiano dei 65 kg schoolboy incrocerà i guanti con il campione d’Italia dei 63 kg sempre schoolboy il livornese Emanuele Gjeli : in palio la semifinale dei 66 kg junior del Torneo Nepi .Saliranno sul ring inoltre il peso massimo Senior Nicola Santi , il mediomassimo senior Michele Lupetti e la debuttante elite 2° serie 57 kg Babici Corina opposta alla capannorese Irene Dianda ( Asd Boxe Pegaso ) .

Domenica 18 è salito sul ring il peso medio elite Filippo Rimanti per la semifinale dei 75 kg Elite , avversario un ottimo pugile di Calenzano Leonardo Balli ( 28 vinti 3 pari e 7 sconfitte ) : la vittoria è andata a Balli ma l’incontro è stato molto equilibrato ed in bilico fino alla fine , Rimanti rispetto alle ultime prove del 2017 è apparso migliorato e motivato e sicuramente non ne esce ridimensionato da questa sconfitta .Il Match è stato intenso ed a tratti anche cattivo agonisticamente con i due pugili che non volevano cedere terreno al rivale , inzia meglio il pugile di Calenzano ma la terza ripresa vede sicuramente un predominio di Rimanti .Il verdetto ha premiato Balli ma poteva anche arridere a Rimanti che ora vede con più ottimismo i prossimi impegni , la strada per tornare al meglio della forma sembra quella giusta visto che l’obbiettivo principale rimangono i Campionati Italiani Universitari in programma a Maggio a Campobasso e i prossimi impegni saranno rivolti a questo Campionato .

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi