Header ad
Header ad
Header ad

LUCCA: EDILIZIA SOSTENIBILE AL POLO TECNOLOGICO CON ABITARE MEDITERRANEO

LUCCA, 22 gennaio 2017 – “Abitare Mediterraneo”, la piattaforma regionale di cui Lucense è partner, è una delle protagoniste della settimana dell’“Edilizia Sostenibile”, promossa da CNA Costruzioni e CNA Installazione Impianti di Lucca. All’interno del Polo Tecnologico Lucchese, fino al 27 gennaio, si terranno convegni, seminari, dimostrazioni e visite guidate al Centro di Divulgazione e di Formazione Abitare Mediterraneo: una serie di appuntamenti, quindi, che punta a dare una nuova interpretazione alla filiera edile, partendo dai professionisti fino ai cittadini.

Al centro della manifestazione ci sarà proprio “Abitare Mediterraneo”, la piattaforma che ha come obiettivo di innovare la filiera dell’edilizia promuovendo una filosofia di costruzione a basso impatto ambientale, ma con elevate prestazione energetiche.

La settimana si chiuderà sabato 27 gennaio con il convegno sull’edilizia sostenibile e l’efficienza energetica. Dopo i saluti di Andrea Giannecchini, presidente CNA Lucca, di Luca Menesini, presidente della Provincia di Lucca, Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio di Lucca e di Stefano Baccelli, consigliere regionale, i lavori si concentreranno sulla situazione attuale dell’edilizia in Toscana, sulle prospettive di ripresa e sul modello Abitare Mediterraneo. Quest’ultimo, infatti, si configura come punto di riferimento per accrescere la competitività delle imprese, valorizzandone le competenze e l’esperienza, oltre a favorire la riqualificazione energetico-ambientale del patrimonio edilizio esistente in Toscana.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi