Header ad
Header ad
Header ad

Luca Panzani si allena sulla terra: “Balcone” e “Tuscan” per rimanere in forma

Il pilota lucchese ha corso su fondo sterrato durante i due fine settimana passati con la sua MG ZR 105 gommata Hankook.

E’ la conferma della grande passione e della voglia di arrivare al 2018 in perfetta forma.

Lucca, 28 novembre 2017 – Luca Panzani, che la scorsa settimana ha confermato la propria presenza nel Campionato Italiano Rally 2018 quale unico pilota di riferimento Hankook, sta sfruttando ultima parte di stagione per tenersi in allenamento.

Il pilota lucchese, infatti, con la sua MG ZR 105 gruppo A gommata Hankook, che prepara e gestisce in proprio, ha partecipato al Rally Balcone delle Marche (Macerata) ed al Tuscan Rewind di Montalcino durante il week-end appena trascorso, entrambe su fondo sterrato.

Due esperienze prese esclusivamente con l’obiettivo di allenarsi, di tenersi in forma con tutti gli equilibri necessari che impone la guida da rally, ed il correre su strada bianca contribuisce a immagazzinare esperienza che tornerà utile per il futuro.

Panzani, che ha corso affiancato per entrambe occasioni da Alessia Bertagna, ha dunque confermato la sua grande voglia di fare e la sua passione, catalizzando l’attenzione non solo per i risultati conseguiti, primo di classe in entrambe le gare sovente con riscontri cronometrici da categoria superiore, ma anche per il fatto che si è fatto l’assistenza alla vettura in conto proprio, facendosi anche da meccanico durante i service area.

INTERVENTO DI LUCA PANZANI:

“Sono state due gare di allenamento, ma non per questo ritenute meno importanti. Ho a disposizione la mia “vecchia” MG e la sto sfruttando per allenarmi, ovviamente a costi molto contenuti. In più, vi è il valore aggiunto delle gare su terra, una palestra estremamente importante oltre al fatto che corro con gli pneumatici Hankook, con i quali proseguo il lavoro di affinamento. Ottima anche la nuova joint con Alessia Bertagna, il feeling, dopo due sole gare è importante, è molto professionale”.

Foto Marco Ferretti

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi