Header ad
Header ad
Header ad

EMILIO SOLFRIZZI da il via alla Stagione di Prosa 2017/2018 del Puccini di Altopascio

Una grande prima per l’apertura della Stagione di Prosa 2017/2018 del Teatro “Giacomo Puccini” di Altopascio (http://www.toscanaspettacolo.it/teatro/teatro-giacomo-puccini-altopascio/).
Giovedì 30 novembre, alle ore 21.00, per la regia di Armando Pugliese, Emilio Solfrizzi, molto noto anche al pubblico del cinema e della televisione, interpreterà “IL BORGHESE GENTILUOMO”, una delle più famose pièce del grande commediografo francese Jean-Baptiste Poquelin, in arte Molière.
La consueta, finissima crudeltà satirica della penna di Molière si manifesta apertamente fin dal titolo: una dichiarazione d’intenti comica, un ossimoro che non lascia spazio ad equivoci.
La trama è infatti semplice. Un ricco borghese, il signor Jourdain, sogna di diventare nobile. Un desiderio destinato a restare tale, perché le persone di cui si circonda per raggiungere l’obiettivo sono adulatori e scrocconi, impegnati solo ad ottenere un guadagno personale.
La comicissima e tragica epopea di Monsieur Jourdain farà molto ridere, per i suoi tentativi disperati di indossare una nobiltà che non può essere sua: lo sfoggio ridicolo di vestiti eccessivi per un “borghesuccio” come lui; il vezzo di imparare la logica e l’arte della scherma, perché così fanno le “honnêtes gens”; la facilità disarmante con la quale si riesce a far persuadere e raggirare da tutti gli altri personaggi di questa commedia.
Come altre immortali figure di Molière – l’avaro, il malato immaginario e l’ipocrita Tartufo – anche questa del borghese è un modello esemplare e imprescindibile: quello del nuovo ricco, dell’arrampicatore sociale, dell’ambizioso che pretende di comprare, col denaro, quei meriti e quei titoli di cui è irrevocabilmente privo.
Prevendita dei biglietti presso il Teatro Comunale “Giacomo Puccini” di Altopascio, via Regina Margherita 17/19, (tel. 0583.216701) lunedì 27, martedì 28 e mercoledì 29 dalle ore 17.00 alle 20.00, oppure un’ora prima dello spettacolo.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi