Header ad
Header ad
Header ad

NEL PROGRAMMA DI PHOTOLUX ANCHE MUSICA E ATTUALITA’

LUCCA, 2 ottobre 2017 – Photolux, la biennale internazionale di fotografia diretta da Enrico Stefanelli che prenderà il via il 18 novembre a Lucca, si arricchisce di alcuni eventi collaterali che completano la ricerca sul vasto tema del Mediterraneo.

Accanto alle oltre venti mostre e ai 18 incontri a ingresso libero, sabato 2 dicembre alle 21 nella Chiesa di San Francesco si terrà “Prospettive Mediterranee: racconti di migrazioni, fotografia e vita”. Inserita nell’ambito delle Conversazioni in San Francesco, organizzate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la serata avrà come ospiti, tra gli altri, anche Gianni Maria Bellu, presidente dell’associazione Carta di Roma che si occupa, nell’ambito dell’informazione, di dare attuazione al protocollo deontologico in tema di migranti, rifugiati e richiedenti asilo, Vittorio Di Trapani, giornalista di Rai News 24, e Alessandro Penso, giovane fotografo che ha documentato le vite e gli sbarchi dei migranti in tutto il Mediterraneo. I tre, insieme ad altri ospiti ancora da confermare, approfondiranno il tema delle migrazioni contemporanee, ne discuteranno i tratti, le motivazioni e il ruolo che la fotografia, e più in generale la comunicazione, riveste. La serata prende spunto dalla mostra collettiva “Migrazioni”, curata da Flavio ArensiChiara Dall’OlioChiara Ruberti ed Enrico Stefanelli che troverà spazio a Palazzo Ducale: un viaggio lungo tutte le rotte migratorie che dall’inizio del XX secolo hanno solcato le acque del Mediterraneo.

Si rinnova, inoltre, la collaborazione con il Teatro del Giglio. Giovedì 7 dicembre, alle 21, Photolux si sposta a teatro con lo spettacolo “Il tempo di posa”. Il pianoforte di Danilo Rea, tra arie pucciniane e sonorità jazz, incontrerà le foto di Pino Ninfa. A completare il tutto, la voce di Michela Lombardi.

Per il programma completo e l’elenco di tutte le mostre: www.photoluxfestival.it

Foto in copertina di Giulio Piscitelli

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi