Header ad
Header ad
Header ad

STREPITOSA LUCCHESE!!! Sotto di 2 rimonta e vince contro la Carrarese…

LUCCHESE-CARRARESE 3-2

Lucchese: Albertoni, Cecchini (38′ s.t.  Magli), Arrigoni, Capuano, Merlonghi, Fanucchi (37′ s.t. Russo), Baroni, Nolé, De Vena (12′ s.t. Del Sante 23′ s.t.  Bortolussi), Espeche, Damiani (38′ s.t.  Mingazzini) A disp.: Di Masi, Maini, Mingazzini, Del Sante, Razzanelli, Bragadin, Russo, Bertolussi, Cardore, Magli, Pagnini. All.: Lopez.

Carrarese: Lagomarsini, Andrei, Agyei, Cason, Tentoni, Rosaia, Tavano, Biasci (30′ s.t.  Cais), Bentivegna (16′ p.t. Coralli), Possenti, Vassallo (29′ s.t. Saporetti),. A disp.: Moschino, Maccabruni, Coralli, Benedini, Benedetti, Saporetti, Cais, Piscopo, Cardoselli, Marchionni, Cazè. All.: Baldini.

Arbitro: Sig. Davide Curti della sezione di Milano.

Reti: 8′ p.t. Andrei, 20′ p.t. Tavano, 28′ p.t. e 9′ s.t. Arrigoni, 14′ s.t. Fanucchi.

Ammonizioni: Fanucchi, Andrei, Possenti, Saporetti.

Spettatori: 2772.

Ride bene chi ride ultimo è un detto che spesso si usa dire nella vita. Va bene anche usato nel parlare di calcio, anche se nel mondo del pallone si può anche osare un “esulta bene chi esulta per ultimo”!!! Bene, ieri sera allo Stadio Porta Elisa di Lucca fino al 28′ hanno goduto e fatto festa i tifosi della Carrarese, poi grazie ad un crescendo impetuoso dei ragazzi allenati da mister Lopez la frittata si è rigirata e ad avere sussulti orgasmici, dovuti a realizzazione di gol a ripetizione dei propri beniamini, sono stati tifosi i rossoneri, che così godendo sono arrivati fino al traguardo. Non dire gatto se non l’hai nel sacco avrebbe detto il mitico Trapattoni ai rumorosi tifosi della Carrarese, aspettate a cantar vittoria voi che della storica tribuna del mitico Porta Elisa vi siete per una notte quasi impossessati, a causa di uno svuotamento sempre più evidente degli autoctoni. Aspettate, che dopo tanto chiasso, ad andar via con la coda fra le gambe è ancor più imbarazzante. Che dire, nel calcio a volte va proprio così. Meglio così, se si guarda la cosa dalla prospettiva dei tifosi della Lucchese.

Per quanto riguarda la partita, la Lucchese aveva dato l’impressione di essere partita col piglio giusto, il 2 a 0 per gli ospiti già al 20′, frutto dei gol realizzati da Andrei e Tavano, sembrava parecchio ingiusto. Al 28′ il gol olimpico di Arrigoni, direttamente da calcio d’angolo, è stato come una scossa di defibrillatore sul cuore di una squadra che stava perdendo la speranza!!! Di lì in poi, una partita già divertente è diventata spettacolare. La Carrarese del bravo ed onesto Silvio Baldini ha ciccato il 3 a 1, clamorosa la traversa colpita dall’ex Coralli al 32′, e la rediviva Lucchese ne ha approfittato per sferrare l’attacco della vittoria. Il momentaneo pareggio lo ha insaccato sempre Arrigoni al 9′ del secondo tempo, mentre il gol opera d’arte del sorpasso definitivo è stato realizzato da Fanucchi!!! Un gol che non si racconta… va visto e semmai rivisto!!!

LUCCHESE – CARRARESE, gli highlights

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi