Header ad
Header ad
Header ad

Festa Pic 2017: il programma ufficiale del 7 e 8 ottobre

Ormai alle porte la Festa Pic 2017 in programma nel weekend del 7 e 8 ottobre, a cura del Comune di Camaiore e dell’Accademia Italiana del Peperoncino. L’appuntamento più atteso per gli amanti del peperoncino raggiunge il traguardo significativo delle dieci edizioni, nel ricordo di Massimo Biagi e di Cino Tortorella, grandi protagonisti della storia di questa manifestazione, recentemente scomparsi. Nel centro storico, addobbato grazie all’impegno del Centro Commerciale Naturale “Città di Camaiore”, si potrà visitare la tradizionale mostra mercato, che vede decine e decine di varietà differenti della preziosa bacca, e l’angolo dello street food allestito in piazza XXIX maggio. In piazza San Bernardino sarà possibile visitare la collezione “Peperoncini dal mondo” in ricordo di Massimo Biagi, a cura dell’Azienda agricola Marco Carmazzi. Ricco il calendario dedicato all’intrattenimento: sabato alle 16.00, in piazza San Bernardino, appuntamento con “A tu per tu con sua Maestà il Peperoncino”, di e con Gianni Pellegrino (nella foto di apertura nelle vesti di Sua Maestà Il Peperoncino), attore noto al grande pubblico per la sua interpretazione ne “Il ciclone” di Leonardo Pieraccioni.

Domenica la Festa Pic sarà animata dalle atmosfere balcaniche della marching band “Zastava Orkestar”, preludio di due appuntamenti molto importanti: alle 16.00, in piazza San Bernardino, ci sarà la premiazione del “Personaggio Pic 2017”, assegnato dal Consiglio dei Saggi dell’Accademia Italiana del Peperoncino, presieduto da Enzo Monaco. Il titolo è stato assegnato all’attrice Maria Amelia Monti (nella foto sotto) che riceverà in premio una quantità di prodotti eno-gastronomici pari al suo peso, offerti da produttori calabresi e locali. I vincitori delle precedenti edizioni sono stati: Dario Cecchini (2016), Roy Paci (2015) Mago Silvan (2014), Gene Gnocchi (2013), Giuseppe Cruciani (2012), Vittorio Sgarbi (2011), Edoardo Raspelli (2010), Ciro Vestita (2009) e Giovanni Rana (2008). Alle ore 17.00, in piazza Diaz, lo chef Angelo Torcigliani proporrà le sue ricette all’interno del cooking show “Cucina Pic…”, realizzato in collaborazione con gli studenti dell’Istituto Statale Alberghiero “Guglielmo Marconi” di Viareggio.

Due mostre di grande interesse saranno visitabili sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.30. A Palazzo Tori “Kamasultra”, esposizione tra l’ironico e l’assurdo delle indimenticabili tavole di Jacovitti. Le riproduzioni sono state gentilmente concesse dalla NPE Nicola Pesce Editore e dagli eredi del grande disegnatore. Presso il Teatro dell’Olivo, l’Accademia Italiana del Peperoncino propone “Francobolli per Totò”, omaggio filatelico al Principe della comicità italiana a cinquant’anni dalla morte. Nel centro storico invece saranno posizionati gli “scatti pic” del fotografo camaiorese Maurizio Morescalchi. In occasione della Festa Pic le attività commerciali, e in particolare bar, gelaterie, pasticcerie, pizzerie e ristoranti, offriranno menu degustazione e piatti tipici della gastronomia camaiorese reinterpretati in stile piccante.

Il Comune di Camaiore intende ringraziare sentitamente la Banca di Credito Cooperativo della Versilia, della Lunigiana e della Garfagnana, Mr Pic – Azienda agricola Marco Carmazzi e il Salumificio Triglia, sponsor della manifestazione.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi