Header ad
Header ad
Header ad

PODISMO: A Lammari Daniele Del Nista e Denise Cavallini vincono la 23a Maratonina del Campanone

Gli atleti fondisti Daniele Del Nista e Denise Cavallini mettono il sigillo alla 23.a edizione della “Maratonina il Campanone”, marcia podistica competitiva sulla distanza dei 21,097 km. che si è disputata domenica scorsa (1° ottobre), nel paese di Lammari e che presentava anche una non competitiva di km. 7.

Giuseppe Del Sarto, organizzatore della manifestazione e presidente del gruppo Gs Il Campanone, ancora una volta ha messo anima e corpo affinchè tutto sia andato nel migliore dei modi e gli atleti in primis ne sono rimasti pienamente soddisfatti. Infatti, poche manifestazioni sono premiate in questo modo, ma nonostante tutto, molti podisti, hanno preferito correre la mezza maratona,che si snodava per le vie del paese in un percorso ad anello da ripetere tre volte, con cartellino da non competitivo ma portando ugualmente la loro fatica fino in fondo la gara, sfruttando ristori e percorso chiuso al traffico.

Comunque la gara, ha visto in grande rispolvero un motivato Daniele Del Nista, che, partito con l’intento di correre solo due giri, ha invece concluso la gara portandosi a casa il primo posto e l’ultimo modello smartphone hawawei, seguito da Donati Alessandro e da un grande Daniele Rubino, in campo femminile tripletta del G.S.Lammari, che praticamente “giocava” in casa,che ha conquistato il podio al completo e sul gradino più alto è salita Denise Cavallini che ha iscritto il suo nome come sua quarta vittoria nell’albo d’oro di questa competitiva. Tutti i concorrenti, circa 160, hanno dato vita ad una bella ed intensa gara ripagando i numerosi tifosi accorsi in occasione dell’evento. I cronometraggi ufficiali sono stati a cura di: Mysdam Official Timer – Toscana Timing.

Questi i podi delle previste cinque classifiche, assoluto maschile: 1° Daniele Del Nista (Atl. Virtus Cr Lucca) 1:11:54, 2° Alessandro Donati (Atletica Mds) 1:12:17, 3° Daniele Rubino (Gp Parco Alpi Apuane) 1:14:42.

Assoluto femminile: 1° Denise Cavallini (Gs Lammari) 1:23:23, 2° Franca Maria Chiorazzo (Gs Lammari) 1:24:28, 3° Claudia Marietta (Gs Lammari) 1:26:49.

Veterani maschile: 1° Alessandro Matteoli (Livorno Team Running) 1:19:28, 2° Michele Ferrari (Silvano Fedi Asd) 1:20:05, 3° Roberto Cardosi (Gp Parco Alpi Apuane) 1:21:23.

Veterane femminile: 1° Roberta Pieroni (Gs Orecchiella) 1:42:25, 2° Maria Gemma Derni (Valdiserchio Running) 2:23:06, 3° Debora De Nuccio (Valdiserchio Running) 2:26:02.

Argento maschile: 1° Vladimiro Rolla (Sempre di Corsa Team) 1:33:03, 2° Adriano Ricci (Gs Pieve a Ripoli) 1:36:58, 3° Leonardo Tramonti (Podisti Livornesi) 1:38:12.

Infine da registrare un’ultim’ora da una gara esterna al “Campanone”, ma della società lammarese Gs Lammari, un altro successo in casa amaranto con la vittoria di Elena Martignani alla “Run togheter” a Viareggio, con partenza dalla Villa Borbone, su un percorso di 10km.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi